MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Regione Toscana
Consiglio della Regione. Lavoro: Arti, sì al bilancio di esercizio 2021
Il Consiglio regionale ha approvato la delibera dell’Agenzia regionale per l’impiego, con 23 voti favorevoli, 10 contrari e 2 astenuti
Il Consiglio regionale ha approvato il bilancio di esercizio 2021 dell’Agenzia regionale per l’impiego (Arti), con 23 voti favorevoli, 10 contrari e 2 astenuti.

Come illustrato dalla presidente della commissione Sviluppo economico e rurale, Ilaria Bugetti (Pd), il valore della produzione è pari a 31milioni e 601 mila euro, i costi per la produzione ammontano a 28milioni 614mila euro, di cui la voce principale è quella per il personale pari a 20milioni (per 650 unità a tempo indeterminato); l’utile di esercizio è pari a un milione e 162mila euro, di cui 907mila vengono ristornate alla Regione.

l contributi trasferiti da Regione Toscana per il 2021 ammontano a 30milioni 287mila euro tra i quali segnaliamo 26mila 838 euro di contributi trasferiti all’Agenzia a copertura delle spese per piani/programmi e di funzionamento, quali personale ed acquisizione diretta di beni, servizi e forniture e 3milioni e 109 mila euro di contributi per l’attuazione di bandi e avvisi per erogazione a terzi. L’importo complessivo derivante dai contributi utilizzati nell’anno 2021 ha permesso
l’attuazione degli avvisi pubblici destinati alle imprese per l’occupazione dei disabili; degli avvisi pubblici destinati alla realizzazione di interventi a favore di donne inserite in percorsi di uscita dalla violenza.

Arti si adopera affinché tutti, e in particolare i giovani, le donne e le persone con svantaggio o disabilità, possano accrescere le loro competenze attraverso il mondo del lavoro, alla luce dei
livelli essenziali delle prestazioni definiti a livello nazionale. Il 2021 ha visto la prosecuzione delle procedure per la realizzazione di due progetti finanziati da fondi comunitari, quali il progetto MA.RE che sfrutta il potenziale dei territori costieri per rafforzare il mercato del lavoro regionale e transfrontaliero e offrire maggiori opportunità d'impiego a giovani, studenti, lavoratori, disoccupati e inoccupati dell'area costiera, ed il progetto "COMMIT – Competenze Migranti In Toscana”, di cui la Regione Toscana è capofila, dove l’Agenzia collabora alla promozione del principio di pari opportunità, progetta e attua interventi specifici volti a rimuovere la discriminazione di genere ed ogni altra forma di discriminazione che possa limitare la partecipazione al mercato del lavoro, nonché l’accesso ai servizi erogati dai Centri per l’impiego.

L'Agenzia, nel corso del 2021, ha ulteriormente qualificato i servizi erogati alle imprese, per supportare le aziende nell’analisi dei fabbisogni professionali, nella definizione dei requisiti e delle caratteristiche dei profili richiesti e nella ricerca di candidati tramite attività di preselezione e selezione. Ha proseguito nell’azione di promozione e di marketing territoriale verso il mondo imprenditoriale, utilizzando e implementando i canali digitali.
09/11/2022 11:50
Regione Toscana

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V