MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Figline e Incisa Valdarno
Figline e Incisa. La media “Da Vinci” di Figline trasloca e sperimenta la “scuola diffusa”
In vista dell’avvio del nuovo anno scolastico, oggi il Comune ha organizzato un “Open day”, per mostrare aule e progetti didattici per il 2022/23 ai genitori dei 255 alunni che da domani rientrano in classe
Spazi ristrutturati, recinzioni colorate, aule modulari didattiche che profumano ancora di nuovo. È la sede temporanea, per l’anno scolastico 2022/23, della “Leonardo Da Vinci” di Figline, che ha traslocato negli spazi dell’Oratorio Salesiani (tra via Roma e via Verdi) e che è stata visitata oggi pomeriggio dai genitori dei 255 alunni pronti a utilizzarla da domani. Ad accompagnarli la Direzione scolastica, l’Amministrazione comunale e i suoi tecnici, che hanno eseguito in tempi record le procedure e gli interventi funzionali ad avere, fin dal primo giorno di rientro in classe, spazi consoni alle esigenze sia degli alunni che del personale scolastico.

SCUOLA DIFFUSA – Oltre agli aspetti logistici e strutturali, un’importante novità per la scuola Da Vinci riguarda il progetto “scuola diffusa”: un modo innovativo di prevedere i laboratori scolastici, mettendo a disposizione spazi posti nelle immediate vicinanze della sede temporanea della scuola e offrire nuove opportunità didattico-educative agli studenti. L’Amministrazione comunale, oltre a mettere a disposizione la Biblioteca comunale Ficino, il Teatro Garibaldi e il Palazzo Pretorio, ha quindi coinvolto con questa finalità le realtà più prossime, quali la Parrocchia Salesiani, il Circolo Arci, il Circolo Fotografico Arno, Cinema Salesiani e la Uisp (per la piscina comunale). Inoltre, sta concordando con la Basket Don Bosco la possibilità di utilizzare anche i suoi spazi, non appena gli interventi previsti sul palazzetto dello Sport saranno terminati.

LAVORI ALLA SCUOLA DA VINCI - Intanto, si va avanti anche con gli ultimi step progettuali che riguardano l’intervento di miglioramento sismico dell’edificio scolastico di via Garibaldi. A questo proposito, ieri l’Amministrazione comunale, la Dirigenza scolastica e una rappresentanza del Consiglio di Istituto hanno incontrato i progettisti incaricati di redigere il progetto dal valore di circa 2,5 milioni di euro (di cui 1,4 finanziati con fondi PNRR). Obiettivo: presentare gli interventi e condividere alcune soluzioni progettuali, nell’ottica di tener conto delle esigenze di insegnanti e alunni nell’adattare gli spazi interni alle necessità della didattica. Nelle prossime settimane il progetto definitivo ed esecutivo sarà approvato, in modo da procedere poi con l’indizione e l’aggiudicazione della gara d’appalto entro fine anno, che consentirà di avviare gli interventi da gennaio.

“Domani i nostri ragazzi torneranno in aula e siamo particolarmente contenti di mostrare, oggi, ai loro genitori il frutto di un lavoro di squadra tra Comune, scuola e realtà del territorio, che ha consentito di trasformare una criticità in opportunità. Non solo, infatti, siamo riusciti ad evitare la Dad e a garantire, fin da subito, la didattica in presenza, ma ci siamo adoperati anche per garantire che le lezioni si svolgessero in spazi adeguati e accoglienti e, soprattutto, per offrire nuovi stimoli e nuove opportunità ai nostri ragazzi – commentano sindaca, vicesindaco con delega ai Lavori pubblici e assessora all’Istruzione -. Un risultato che non sarebbe stato possibile senza il supporto della scuola, delle realtà che hanno aderito al progetto ‘Scuola diffusa’, sempre aperto ad accogliere nuove adesioni, ma neanche senza il supporto dell’Oratorio, che ci ha messo a disposizione i suoi spazi, e soprattutto senza il lavoro del nostro personale tecnico, informatico e dei servizi scolastici, che ha lavorato senza sosta per garantire un rientro in classe all’altezza delle aspettative dei nostri studenti, già troppo a lungo penalizzati a causa dell’emergenza pandemica”.
14/09/2022 19:06
Comune di Figline e Incisa Valdarno

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V