MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Firenze
Firenze. Nuovo Cinema Universale d’Essai al Conventino
Da mercoledì 6 luglio a venerdì 2 settembre
Il Cinema Universale è stato uno dei primi cinema aperti nel dopoguerra a Firenze, un posto dove le persone entravano al costo di poche lire e sognavano sulle pellicole della Vecchia Hollywood. Pellicole che il Conventino Caffè Letterario ha scelto di proporre al suo pubblico per l’estate 2022, selezionandole direttamente dalle locandine originali. Saranno 17 i film presentati nella rassegna “Nuovo Cinema Universale d’Essai al Conventino”, iniziativa a cura di Associazione Città Sostenibile per il Conventino Caffè Letterario, che fa parte del programma delle iniziative di Estatesottocasa per Estate Fiorentina 2022. Titoli come “Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso (ma non avete mai osato chiedere)” di Woody Allen; Un uomo da marciapiede (Midnight Cowboy) di John Schlesinger; Serpico di Sidney Lumet; Harold e Maude (Harold and Maude) di Hal Ashby; Gli intoccabili (The Untouchables) di Brian De Palma; Speriamo che sia femmina di Mario Monicelli; Toro scatenato (Raging Bull) di Martin Scorsese; The Blues Brothers di John Landis; Il Pap'occhio di Renzo Arbore; Il marchese del Grillo di Mario Monicelli; Jesus Christ Superstar di Andrew Lloyd Webber; 4 mosche di velluto grigio di Dario Argento; Sbatti il mostro in prima pagina di Marco Bellocchio; Rocky horror picture show di Jim Sharman; Il pianeta delle scimmie di Pierre Boulle; I racconti di Canterbury di Pier Paolo Pasolini; Il fantasma del palcoscenico di Brian de Palma.

La rassegna sarà introdotta da tre incontri con autori e registi che con le loro opere hanno voluto spiegare quello che è stato per i fiorentini negli anni ‘70/’80 del Novecento un luogo che non era solo una sala di proiezione, ma quasi una pubblica piazza, un centro di aggregazione sociale che univa varie fasce sociali: dal politico all'operaio, dallo studente alla casalinga. Ma, soprattutto, il Cinema Universale, era un'esperienza: basta fare una passeggiata per San Frediano e le vecchie generazioni vi narreranno come si riusciva ad entrare facilmente di nascosto imbrogliando l'uomo alla biglietteria, della cappa di fumo - e non solo quello di sigaretta- che creava una fitta nebbia nella sala. Lì tutti si sentivano di casa e si poteva urlare, fare festa, commentare ad alta voce, tutto o quasi era permesso. Mercoledì 6 luglio alle 21.00 Matteo Poggi racconterà il suo libro “Breve storia del Cinema Universale” (Ed. Sarnus) a cui seguirà la proiezione del film documentario "Cinema Universale d'Essai” regia di Federico Micali, a cura dello stesso Poggi e Associazione culturale I Navicellai. Seguirà mercoledì 13 luglio “L'Universale” (2015) un film di Federico Micali, alla presenza del regista e mercoledì 20 luglio, “L'ultima zingarata” (2010), ideato e prodotto da Francesco Conforti e diretto da Federico Micali e Yuri Parrettini, con intervento del produttore e del regista. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Per tutta l’estate proseguono anche le consuete attività del Conventino Caffè Letterario: le presentazioni di libri alla presenza degli autori, la musica, il jazz e il cantautorato, le lezioni di uncinetto con Letizia Boretti il martedì alle 17, lo Yoga con Ilaria Castellino e Valentina Pioner il mercoledì alle 19.30, il Circolo Letterario ogni ultimo martedì del mese alle 19, oltre ad alcuni “Special Events” come Only usato vintage market.
05/07/2022 10:19
Comune di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V