MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Regione Toscana
Consiglio della Regione. Istituzioni: Mazzeo, Solidarietà a Gaia Nanni e a tutte le donne che lottano per i loro diritti

Dopo la sentenza della Corte Suprema Usa sull'aborto l'attrice toscana ha raccontato la sua esperienza ed è stata vittima di attacchi e minacce. Il presidente del Consiglio regionale: "Saremo sempre dalla parte di chi dà voce a chi non ha voce"
“Gaia Nanni è una bravissima artista toscana. Ma è prima di tutto una persona da sempre impegnata, anche con il suo lavoro, nella difesa dei diritti dei più deboli e, in modo particolare, delle donne. Dopo la vergognosa sentenza della Corte Suprema statunitense sul divieto di aborto, Gaia non ha esitato a raccontare in un post la sua esperienza di vita personale. Un racconto intimo, che non dava giudizi né cercava giustificazioni, ma che spiegava il dolore, la difficoltà, la solitudine con cui lei, e tante altre donne, hanno affrontato quel momento, quella scelta. E ne rivendicava, semplicemente, il diritto per tutte”.

“A quelle sue parole, in pubblico e in privato, hanno risposto in tantissimi. E se molti sono stati i ringraziamenti e i messaggi di vicinanza e comprensione, la faccia peggiore dei social non ha esitato a palesarsi anche in questo caso: offese, minacce, insulti. Fino a che una mano anonima e vigliacca non le ha fatto trovare sotto casa l’auto cosparsa di immondizia”. Così il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, esprime piena solidarietà e vicinanza a Gaia Nanni e prosegue: “Di fronte a questo schifo non posso e non voglio tacere. A Gaia, a tutte le donne e a tutte le persone che hanno il coraggio di parlare, di denunciare, di rivendicare diritti va la mia e la nostra vicinanza, la nostra solidarietà, il nostro affetto. Siamo e saremo sempre dalla loro parte e dalla parte di tutte e tutti coloro che danno voce a chi non ha voce”.

“Lo scorso 8 marzo, nella giornata che abbiamo dedicato alle donne in Consiglio – continua ancora Mazzeo -, Gaia era con noi. È una scelta di cui sono sempre stato orgoglioso ma oggi più che mai abbiamo un motivo per volerla presto di nuovo con noi. A raccontare insieme, a denunciare insieme, a urlare insieme che in Toscana, in Italia e nel mondo lotteremo sempre per i diritti e la dignità delle persone. Tutte, nessuna esclusa”.
29/06/2022 08:37
Regione Toscana

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V