MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Regione Toscana
Comunicazione pubblica: Consiglio regionale Toscana sempre più accessibile, trasparente, a servizio di tutti
In Auditorium di palazzo del Pegaso la presentazione del nuovo Manuale per le buone pratiche digital e social. Prosegue l’impegno del presidente dell’Assemblea legislativa per un modo diverso e migliore di rivolgersi a cittadine e cittadini

La scelta fatta ad inizio legislatura è stata quella di rendere il Consiglio regionale della Toscana il più digitalizzato in Italia. Un palazzo aperto alle cittadine e ai cittadini in ogni momento e per ogni servizio. Molto è stato fatto in questi due anni e molto ancora resta da fare per vincere la sfida di una pubblica amministrazione a misura del tempo che passa e delle nuove opportunità che la rete offre. Certo è che un altro passo avanti è stato fatto oggi, martedì 21 giugno, con la presentazione del Nuovo Manuale di comunicazione pubblica di Sergio Talamo e Roberto Zarriello con prefazioni di Gianni Letta e Mario Marcellini (CDG Edizioni), e a sottolinearlo è proprio il presidente dell’Assemblea legislativa in apertura dei lavori a palazzo del Pegaso.

A detta del presidente se il lavoro del buon amministratore è quello di dare risposte, anche il modo ed i tempi con cui queste risposte vengono fornite può fare la differenza. La normativa è ancora molto indietro, i canali di comunicazione e le possibilità di entrare in contatto che le Istituzioni sono sempre più versatili. Stare al passo con le opportunità che offre la rete, ha ricordato ancora il presidente, diventa una priorità così come lo è il modo in cui si utilizzano queste opportunità. La grande visibilità offerta dai social, ha aggiunto, può essere volano per lo sviluppo e la conoscenza di piccole realtà locali che acquistano immediatamente una dimensione globale.

Convinto della necessità di una profonda riforma della legge 150/2000 Francesco Di Costanzo presidente di Pa Social, promotrice della presentazione, che ha ricordato come tradizionali uffici della pubblica amministrazione devono sapersi riformare e adattare a linguaggi ormai nemmeno più tanto nuovi. Ma la sfida è anche quella di saper collaborare, condividere le diverse esperienze e professionalità con il giusto riconoscimento di ruoli e funzioni. Una Istituzione che sa fare rete diventa strumento per essere accessibili, realmente capaci di dare risposte e anticiparle.

Il volume affronta e spiega temi quali progettare, realizzare e gestire le politiche di comunicazione di un ufficio pubblico, da quello più alto a quello del più piccolo Comune. Un lavoro ricco di dettagli e di esempi che fanno del Manuale un’opera essenziale per chiunque debba trasmettere professionalmente una pubblica amministrazione.
21/06/2022 15:10
Regione Toscana

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V