MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Capraia e Limite
Capraia e Limite. Torna il servizio traghetto sul fiume Arno tra Limite e Tinaia
Sarà attivo per tutta l’estate tre volte la settimana
Arriva l’estate e nelle acque del fiume Arno torna la “Nave”, il servizio traghetto che fa la spola tra Limite e Tinaia.

Si tratta del 21° anno di attività della “zattera-battello”, non considerando il 2020 quando a causa delle misure di prevenzione anti-Covid19 il servizio non venne realizzato.
“La Nave” mette in comunicazione Limite sull'Arno (Capraia e Limite) e Tinaia (Empoli), è manovrata dai volontari della Canottieri Limite e si muove lungo una fune fissata sulle due sponde del fiume.

Stamani all’inaugurazione del servizio, gratuito, e che resterà attivo per tutta l’estate, erano presenti i sindaci dei comuni di Capraia e Limite ed Empoli, rappresentanti istituzionali con assessori, consiglieri comunali e il consigliere regionale, la Canottieri Limite con il loro vice presidente Fabrizio Lensi, associazioni e cittadini.

Il sindaco di Capraia e Limite ha evidenziato l’utilità del traghetto e la tradizione storica che rappresenta per i territori. L’ultimo “navalestro” in servizio tra le due sponde chiuse la propria attività tra il 1977 ed il 1978 per essere riattivato nell’anno 2000 dalle due amministrazioni. Un’antica tradizione che ben rappresenta il legame con il fiume, la volontà di valorizzarlo in termini di mobilità alternativa e sostenibile, incentivandone la salvaguardia ambientale. Inoltre la “Nave” rappresenta anche uno dei simboli del “Patto per l’Arno”.

La sindaca di Empoli ha sottolineato che è sempre un grande piacere poter rinnovare questa tradizione così importante per le nostre comunità che vivono in riva all’Arno: ricorda la bellezza di avere nel nostro territorio il fiume che ha dato origine a tutta la vita delle nostre città e dei nostri borghi.

Per Fabrizio Lensi vice presidente della Canottieri Limite: “Anche quest'anno riprendere il servizio Nave che da oltre vent'anni unisce le sponde dei comuni di Capraia e Limite ed Empoli. Voglio ringraziare entrambe le amministrazioni per il supporto che anche quest'anno ci hanno riconosciuto”.

Si può salire dal lungarno Trento e Trieste lato Limite sull’Arno e da via della Tinaia lato Empoli, il servizio sarà disponibile fino al 25 settembre compreso tre volte la settimana: il giovedì mattina dalle 8,30 alle 12,30; il sabato pomeriggio dalle 17,00 alle 20,00 e la domenica dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 17,00 alle 20,00.

Il servizio traghetto, attivato dal Comune di Capraia e Limite, in qualità di Comune capofila, è gestito dalla Canottieri Limite.

L’inaugurazione di stamani si è svolta in collaborazione con l'associazione “Canto della Tinaia” che ha offerto un brindisi ben augurale.

06/06/2022 09:23
Comune di Capraia e Limite

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V