MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Firenze
Firenze. Pollicino verde, attività al via il 7 maggio. Funaro: “L’edizione di quest’anno si arricchisce di nuovi luoghi simbolo della città”
Tra le nuove location Giardino dell’Iris, Villa Bardini, Parco di Villa il Ventaglio, Conventino e Fattoria dei ragazzi
Le attività di outdoor education del progetto Pollicino verde ‘conquistano’ nuovi e suggestivi luoghi della città e arrivano a offrire più di 50 tra attività, narrazioni e laboratori per le bambine e i bambini della fascia di età 0-6 anni e le loro famiglie in 28 location: da Villa Bardini al Giardino dell’Iris, dagli Orti dipinti al Conventino, passando dal Parco di Villa il Ventaglio, dalla Fattoria dei ragazzi fino ad arrivare all’Istituto degli Innocenti, ai Musei Bardini e Novecento e alla Biblioteca delle Oblate, a Firenze è tutto un fiorire di attività all’aperto in parchi pubblici, biblioteche e musei civici organizzate dall’Assessorato all’Educazione guidato da Sara Funaro, in collaborazione con i cinque Quartieri.

L’edizione 2022 di ‘Pollicino verde’ prenderà il via il 7 maggio con una nuova e ricca offerta educativa, interamente gratuita per le famiglie, che coinvolge il personale dei nidi e scuole comunali , in collaborazione con quello di associazioni, Istituzioni, Terzo settore e la supervisione del coordinamento pedagogico comunale 06. Le attività termineranno il 18 giugno.

Il ‘Pollicino verde’ è un pacchetto di esperienze educative fatto di letture itineranti e in diverse lingue, laboratori di vario tipo (musicali, di scoperta dell’ambiente e di conoscenza delle erbe aromatiche), attività green in giardino, spettacoli musicali interattivi, racconti animati e caccia al tesoro, ma anche di giochi di movimento e incontri con l’arte. Le tante attività in programma, che si svolgono sia all’aperto che al chiuso hanno tutte come filo conduttore le esperienze educative centrate sulla conoscenza e il rispetto della natura richiamando il concetto di outdoor urbano per scoprire quanto una città come Firenze può offrire ai bambini e alle bambine.

“L’edizione di quest’anno del Pollicino verde cresce e si arricchisce di nuovi e bellissimi luoghi simbolo della nostra città - ha detto l’assessore all’Educazione Sara Funaro - dove bambini e famiglie possono fruire di occasioni educative di qualità pensate e progettate dal coordinamento pedagogico insieme al personale e ai numerosi soggetti che collaborano alla loro realizzazione in un’ottica di rete”. “Nei nostri nidi e nelle nostre scuole dell’infanzia l’educazione all’aperto è pratica quotidiana - ha detto l’assessore all’Educazione Sara Funaro -; stiamo puntando molto sull’outdoor education perché riteniamo che uno dei nostri compiti sia sensibilizzare le nuove generazioni ad avere un rapporto friendly con la natura . Crediamo molto nell’importanza del contatto dei bambini con la natura fino dai primi anni di vita e nella divulgazione di una cultura dell’infanzia rispettosa dell’ambiente”. “Ringrazio il personale coinvolto nel Pollicino verde - ha concluso l’assessore Funaro -, i Quartieri e tutte le realtà che ci hanno sostenuto permettendo la realizzazione del progetto, che ogni anno riscuote un grande successo da parte di bambini e famiglie proponendo attività in spazi inusuali che così hanno modo di essere scoperti e apprezzati”.

“Con Pollicino verde quest’anno offriamo un’opportunità di educazione all’aperto ancora più grande e più bella alle famiglie e ai bambini dei nostri territori - hanno detto i presidenti dei cinque Quartieri -, che precede e affiancherà i centri estivi”. “Auspichiamo il massimo utilizzo del servizio da parte dei nostri piccoli cittadini e delle loro famiglie - hanno aggiunto i presidenti di Quartiere - e ringraziamo le dipendenti e i dipendenti comunali che lo hanno organizzato e che lo realizzeranno al meglio grazie alla professionalità e alla passione che li contraddistinguono”.

Nell’edizione di quest’anno del progetto ‘Pollicino verde’ ci sono nuove collaborazioni come ad esempio con Villa Bardini (grazie alla collaborazione con la Fondazione CR Firenze) dove nel parco si terranno le letture itineranti ‘I sassolini di Pollicino’, con il Conservatorio Cherubini impegnato a Villa Favard nell’attività ‘Il verde dei suoni’ (percorso ludico/musicale per bambini da 0 a 6 anni), con gli Orti Dipinti il cui staff sarà impegnato nel laboratorio ‘Tisane aromatiche’(si tratta di un’immersione negli aromi e nelle proprietà delle erbe aromatiche), con il Conventino, dove si svolgerà il racconto animato e laboratorio ‘Emy e i Girasoli’ e con il Giardino dell’Iris dove andrà in scena l’iniziativa ‘Piccole storie in attesa del tramonto’. A queste collaborazioni si affiancano altre conferme come quella con Mus.e impegnata insieme ai Musei Civici Fiorentini a Palazzo Vecchio nell’iniziativa ‘La natura dipinta’, al Museo Novecento con ‘Un cavallo va al museo’ e al Museo Bardini con ‘Un porcellino da favola’. Alla Fattoria dei ragazzi si terrà il laboratorio “Esploratori/trici del mondo a caccia di particolari, al Boschetto a Villa Strozzi saranno svolte letture in lingue diverse dal titolo ‘Una storia, tante lingue’ (progetto in collaborazione con le Biblioteche fiorentine) e all’Istituto degli Innocenti largo ad attività green in giardino.

Informazioni complete sul pacchetto educativo ‘Pollicino verde 2022’ sono disponibili sul Portale Educazione della Rete civica del Comune.
28/04/2022 15:48
Comune di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V