MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Pontassieve
Pontassieve - Matteo Bartolozzi. Gli archetipi e la materia
Inaugurazione mostra, sabato 9 aprile alle ore 16 alla Biblioteca comunale
Sabato 9 aprile alle ore 16 si inaugura nei locali della Biblioteca Comunale di Pontassieve la mostra Gli archetipi e la materia dell’artista pontassievese Matteo Bartolozzi. Una mostra che racchiude una serie di segni, figure e colori che trovano un senso nell’atto stesso della creazione, nel piacere di assemblare un qualcosa che valga più della mera somma delle sue parti e che sia in qualche modo espressione del proprio bagaglio inconscio.

Da una parte la rappresentazione di archetipi, di segni e figure primordiali, dall’altra c’è il lavoro sulla materia, l’utilizzo e riutilizzo di oggetti, reperti, frammenti di storia e di realtà quotidiana.

Le opere in mostra – realizzate tra il 2020 e il 2022 - risultano diverse per intenti e realizzazione, e sono accumunate da una riflessione su questi due aspetti dell’attività artistica. In particolare sono state scelte dall’artista per approccio realizzativo e tematico, legato al lavoro espressivo su “forme informali” e modalità materiali di costruzione di oggetti visuali non figurativi.

La mostra sarà visitabile nei locali della biblioteca fino al 15 giugno

Per informazioni
Biblioteca comunale
via Tanzini 23 Pontassieve
Tel. 055/8360255 – biblioteca@comune.pontassieve.fi.it

Biografia: Matteo Bartolozzi, classe 1975, ha studiato Lettere e Filosofia e divide la sua vena creativa da autodidatta tra arte e musica. La sua produzione pittorica è piuttosto variegata, e rielabora in chiave personale molti dei temi e degli stilemi tipici soprattutto dell’arte italiana e internazionale del dopoguerra che videro il loro progressivo esaurimento con l’avvento della Pop Art: l’astrattismo gestuale e lirico, la rivoluzione informale, l’utilizzo di materiali non convenzionali e in fondo anche quell’immaginario culturale e storico che rileggiamo ormai in chiave quasi “archeologica”.
06/04/2022 14:58
Comune di Pontassieve

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V