MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Regione Toscana
Consiglio della Regione. Gas: respinta mozione su taglio dell’accisa regionale
L’atto, presentato da Fratelli d’Italia, prevedeva una revisione delle aliquote dopo gli aumenti eccezionali registrati nell’ultimo periodo
L’aula ha respinto, con il voto contrario della maggioranza, una mozione con al centro l’aumento eccezionale del prezzo del gas. L’atto era stato presentato dai consiglieri del gruppo Fratelli d’Italia, primo firmatario Alessandro Capecchi. Impegnava presidente e Giunta regionali a dare un segnale concreto nel prossimo bilancio di previsione, predisponendo una revisione delle aliquote e degli scaglioni sull’addizionale regionale all’accisa sul gas naturale usato come combustibile. Questo in modo da generare un risparmio sui costi ai cittadini e alle imprese toscane pari almeno ad un decimo del gettito 2020. Inoltre chiedeva di affidare a Irpet uno studio sull’evoluzione del fenomeno, in modo da valutare conseguenze ed eventuali correttivi per il futuro. “Gli aumenti hanno creato grossi problemi a famiglie e imprese – ha spiegato Capecchi – e prevedere un taglio del 10 per cento dell’accisa regionale, che garantisce entrate per 50 milioni di euro, è un segnale importante da dare alla Toscana”.

La presidente della commissione Sviluppo economico Ilaria Bugetti (Pd) ha chiesto di rinviare la mozione in Commissione per un approfondimento. “Stiamo affrontando complessivamente la questione e vogliamo avere in mano i dati forniti dal governo nazionale per offrire le soluzioni migliori – ha detto Bugetti –. In questo modo si creerebbe un buco di 5milioni in bilancio”.

Soluzione, questa del rinvio in commissione, caldeggiata anche da Maurizio Sguanci (Iv). Capecchi ha però rifiutato, spiegando che “se si va ad un approfondimento non si riesce a inserire questa misura nel prossimo bilancio”. Il presidente della Giunta regionale Eugenio Giani, appoggiando anch’egli la richiesta di Bugetti, ha annunciato che il bilancio approderà in Giunta il 22 novembre prossimo. “Ci sarà dunque un mese di tempo per il Consiglio regionale per discuterlo e lavorarci”, ha detto.

L’atto è stato dunque respinto con 22 voti contrari e 12 a favore.
10/11/2021 17:27
Regione Toscana

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V