MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Anci Toscana
Anci Toscana alle banche: non chiudete gli sportelli nei piccoli Comuni
Lettera di Biffoni alla Consulta delle Fondazioni bancarie e ad Intesa San Paolo
Appello di Anci Toscana agli istituti bancari perchè non chiudano le loro filiali nei piccoli Comuni e nei territori più isolati e lontani, privando le comunità di un servizio essenziale, soprattutto quando si tratta dell'unico sportello presente. Il presidente Matteo Biffoni ha scritto alla Consulta delle Fondazioni bancarie e ad Intesa San Paolo, chiedendo attenzione ad un problema che anche i sindaci stanno segnalando sempre più spesso.

Scrive Biffoni ad Intesa San Paolo: “Sui principali giornali leggiamo che gli utili negli ultimi nove mesi hanno superato i 4 miliardi: un risultato importante per il quale vi facciamo i nostri complimenti. Contestualmente a questa positiva notizia, leggiamo però sempre più spesso, notizie di chiusure di vostre filiali, soprattutto nei piccoli Comuni”. “Crediamo che il sistema bancario non possa prescindere dai consolidati rapporti con le istituzioni e con il territorio - continua Biffoni - Rapporti basati su processi di radicamento e fidelizzazione dei clienti. Ancor di più, in questa fase storica, in cui abbiamo davanti sfide importanti, dalla digitalizzazione alla transizione ecologica, siamo certi che il proficuo confronto e lavoro congiunto possa rafforzare e sostenere la ripresa economica del Paese”.

Anche alla Consulta delle Fondazioni bancarie il presidente AnciToscana scrive: "Sappiamo bene quali siano i compiti delle banche e delle fondazioni, ma un'opera di moral suasion e di attenzione ai territori, soprattutto quelli più periferici, da parte di tutte le fondazioni toscane, sarebbe da noi e dalle nostre comunità molto apprezzato".

Da Anci Toscana infine una richiesta a Poste Italiane, che sta comunque rispettando l'impegno di mantenere aperti gli sportelli su tutto il territorio, per uno sforzo ed un investimento maggiore nell'installazione di sportelli automatici per i prelievi ATM, con priorità proprio per quei Comuni dove non ci son più filiali bancarie; un caso su tutti, l'isola di Capraia.
05/11/2021 15:08
Anci Toscana

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V