MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Asl Toscana Centro - Pistoia
Pistoia. Il dottor Facchiano è il nuovo direttore dell’Unità di Chirurgia Metabolica e Bariatrica dell’Ospedale San Jacopo
La struttura pistoiese esercita la sua attività nell’ambito della rete chirurgica di obesità il cui centro di riferimento per tutta l’Azienda Sanitaria è l’ospedale “Santa Maria Nuova”
Il dottor Enrico Facchiano è il nuovo direttore dell’Unità di Chirurgia Metabolica e Bariatrica dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia. La Chirurgia Bariatrica di Pistoia, già attiva da diversi anni, afferisce alla struttura di Chirurgia Generale e Bariatrica di Firenze, diretta dal dottor Marcello Lucchese nell’ambito del Dipartimento delle Specialistiche Chirurgiche guidato dal dottor Stefano Michelagnoli e dell’Area di Chirurgia Generale diretta dal dottor Sandro Giannessi. L’Unità di chirurgia metabolica e bariatrica di Pistoia si inserisce come una ulteriore realtà di eccellenza dell’Usl Toscana Centro nell’Ospedale San Jacopo di Pistoia diretto dalla dottoressa Lucilla Di Renzo.

La chirurgica bariatrica, o chirurgia dell’obesità, si occupa del trattamento dei pazienti affetti da eccesso di peso patologico. L’obesità lo ricordiamo, rappresenta un problema maggiore nella società moderna, essendo responsabile dell’aggravarsi di numerose patologie e di una generale riduzione dell’aspettativa di vita. In Toscana una quota rilevante (36,9%) degli adulti presenta un eccesso ponderale: in particolare il 28,8% risulta essere in sovrappeso e l’8,1% è affetto da obesità conclamata. La chirurgia bariatrica è in grado di dare una risposta efficace, riducendo il grado di obesità e le patologie correlate e risultando in un miglioramento delle condizioni e dell’aspettativa di vita.

Il dottor Facchiano va a dirigere la struttura del San Jacopo che ha ricevuto l’accreditamento conferito dalla SICOB, la Società Italiana Chirurgia dell’Obesità e metabolica che riunisce tutti i centri di chirurgia bariatrica a livello nazionale ed ha conseguito tale riconoscimento per avere centrato tutti i criteri richiesti dalla SICOB: in particolare per la presenza delle dotazioni strumentali e cliniche per effettuare questa tipologia di interventi.

La struttura pistoiese esercita la sua attività nell’ambito della rete chirurgica di obesità il cui centro di riferimento per tutta l’Azienda Sanitaria è l’ospedale “Santa Maria Nuova” dove ha sede il Centro multidisciplinare per la Terapia dell’Obesità diretto dal dottor Lucchese e dove si effettuano gli interventi chirurgici per pazienti affetti da obesità grave e da complicanze patologiche correlate.



L’obesità più che un problema estetico (che non va sottovaluto come certe implicazioni psicologiche) rappresenta un serio rischio per la salute con complicazioni sul piano sociale e lavorativo. I pazienti possono anche sviluppare patologie importanti quali il diabete di tipo 2, l'ipertensione arteriosa, la sindrome metabolica, epatopatie, ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia, dislipidemie, sindrome dell'ovaio policistico della donna e soprattutto alcune forme di tumore. Il cuore è costretto a un eccesso di lavoro e l’insufficienza cardiaca, l’infarto e l’ictus sono in agguato.

La soluzione chirurgica è quella che viene presa in considerazione dopo una accurata valutazione del paziente da parte di un’équipe multidisciplinare (endocrinologi, dietisti, pneumologi, cardiologi, psichiatri e anestesisti, ecc..) che propone il percorso più appropriato



Il dottor Facchiano proviene da una lunga esperienza nella chirurgia bariatrica, maturata in parte all’estero ed in parte costruita a fianco del dottor Lucchese con cui lavora dal 2011.

Si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 2001 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e si è specializzato in Chirurgia Generale presso l’Università degli Studi di Perugia effettuando durante la Specializzazione stages formativi in Francia per 2 anni. In seguito, ha lavorato per ulteriori 4 in Francia come chirurgo generale con funzioni di insegnamento universitario presso le Università di Versailles St-Quentin-en-Yvelines (ex Università Parigi Ovest) e presso l’Università Parigi VII.

Rientrato in Italia nel 2011, ha lavorato dapprima presso l’Ospedale di Careggi e in seguito, dal 2014, presso l’Ospedale Santa Maria Nuova. Il dottor Facchiano porterà avanti l’attività di chirurgia bariatrica presso l’ospedale di Pistoia, mentre continuerà l’attività di chirurgia generale ed oncologica, affiancandola anche a quella di chirurgia bariatrica, presso l’Ospedale Santa Maria Nuova di Firenze.
19/10/2021 11:36
Asl Toscana Centro - Pistoia

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V