MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Montelupo Fiorentino
Un nuovo sito per il Comune di Montelupo Fiorentino
Attivata la possibilità di effettuare i pagamenti attraverso il sistema PAGO Pa e di inviare la modulistica registrandosi attraverso SPID

Il comune di Montelupo Fiorentino ha un nuovo sito. È on line da qualche settimana. Si tratta del risultato di un lungo lavoro di revisione e di completa realizzazione ex novo sia della modulistica, sia delle schede informative, con il supporto per la redazione di una esperta esterna.

Il vecchio sito era ormai datato (risaliva al 2013) a supportare le funzioni richieste da Agid – Agenzia per l’Italia digitale in merito all’innovazione della pubblica amministrazione.

L’obiettivo principale è quello di agevolare i cittadini nell’accesso ai servizi e nell’espletamento delle pratiche anche on line, senza doversi necessariamente recare in Comune.

I cittadini collegandosi all'indirizzo www.comune.montelupo-fiorentino.fi.it troveranno una nuova interfaccia con una modalità di navigazione più semplice, su diversi livelli: dalla home page, orizzontale attraverso bottoni collocati nella testata oppure attraverso un menu laterale.

Tutti i servizi offerti dal comune si trovano nelle aree tematiche, articolate in ambiti e poi in schede informative, da ciascuna scheda (quando è necessario) è possibile accedere direttamente alla modulistica in pdf o SPID.

Nello stesso tempo è stata attivata la possibilità di effettuare pagamenti attraverso la piattaforma PAGO PA per 27 servizi, fra cui ad esempio anche l’acquisto dei biglietti del Museo della Ceramica.

Una parte importante è rivestita dall’area "Notizie", nell’ottica di tenere sempre aggiornato il cittadino sulle novità e sui servizi; è poi prevista una sezione in EVIDENZA con link diretti a servizi on line come la registrazione per la ZTL, il calcolo IMU, l’iscrizione ai servizi di comunicazione e soprattutto il form per le segnalazioni.

Il sito è disegnato in maniera da rispettare il più possibile le indicazioni di accessibilità ed essere usato da tutti i cittadini, anche da ipovedenti e non vedenti. L’azienda BEWE di Milano che ci ha supportato da un punto di vista tecnico ha effettuato i dovuti controlli e il nuovo portale risulta essere accessibile al 97% secondo i criteri indicati da Agid

«Abbiamo messo in programma la progettazione del nuovo sito subito prima dell'inizio della pandemia. In pochi mesi lo scenario è completamente mutato: i cittadini hanno cambiato attitudine e progressivamente svolgono sempre più pratiche on line; nello stesso tempo la normativa ha accelerato la transizione al digitale della pubblica amministrazione.

Per questa ragione abbiamo deciso di avvalerci del supporto di Anci e di un suo consulente che ha affiancato il personale dell'ente nella progettazione.

La realizzazione del sito, infatti, ha coinvolto tutti gli uffici con il coordinamento dell'ufficio comunicazione. È stato un percorso partecipato che tiene conto delle criticità del vecchio sito, dei bisogni dei cittadini e anche delle esigenze comunicative di ciascun settore.
Vogliamo che il sito divenga sempre più un punto di riferimento per i nostri cittadini, che lì trovino tutte le informazioni e possano anche svolgere pratiche.
Abbiamo creato lo strumento, ma dobbiamo anche educare le persone ad usarlo al pieno delle potenzialità», afferma l’assessore all’innovazione Lorenzo Nesi.

Per quanto riguarda il futuro prossimo ci sono già alcuni progetti in cantiere.

In primo luogo l’implementazione dei servizi presenti su APP IO, con l’attivazione delle possibilità di effettuare pagamenti attraverso APP IO.

Nel 2022 si prevede di sottoporre il sito ad un’analisi di un gruppo di lavoro per verificare eventuali margini di miglioramento, soprattutto in termini di accessibilità.

Infine è in corso una verifica di fattibilità per attivare uno sportello che in via sperimentale supporti i cittadini nella registrazione a SPID.

Il sito del Comune di Montelupo Fiorentino è stato presentato alla Fortezza da Basso come buona pratica nel convegno dal titolo "Cittadinanza Digitale: Diritti, Doveri e Opportunità", nell'ambito dell'Earth Technology Expo.
15/10/2021 13:32
Comune di Montelupo Fiorentino

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V