MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Empoli
Empoli. “Donne & lavoro”, le nuove sfide del PNRR: una giornata sull’occupazione femminile
Sabato 25 settembre dalle 9 alle 13 a la Vela di Avane per riflettere sulla tematica delle donne nel mondo del lavoro
Lo scenario sull'occupazione femminile in Italia è molto preoccupante. Per questo a Empoli l’assessorato alle pari opportunità e la Commissione Pari Opportunità del Comune, hanno organizzato una giornata dedicata alle “Donne & lavoro”, le nuove sfide del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), sabato 25 settembre 2021 a La Vela Margherita Hack, a Avane, Via Magolo 32, dalle 9 alle 13.

«Dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza risulta che il tasso di partecipazione delle donne al mondo del lavoro è pari al 53,1%, mentre dai dati ISTAT pubblicati quest'anno emerge che è donna il 98% di chi ha perso il lavoro con la pandemia. Questi dati – sottolinea l’assessore alle politiche sociali Valentina Torrini – ci impongono una riflessione. Per questo, insieme alla Commissione Pari Opportunità, che ringrazio per il lavoro che sta portando avanti, vogliamo aprire una riflessione con le realtà del territorio e dar vita ad una rete di soggetti che lavorino, assieme a noi, per creare le condizioni affinché sempre più donne possano entrare nel mondo del lavoro e parteciparvi in maniera adeguata».

«La Commissione Pari Opportunità del Comune di Empoli – spiega la sua presidente Maya Albano – si sta interessando da mesi al tema dell'occupazione femminile, a partire dal focus specifico che è stato organizzato lo scorso marzo sull'incidenza della pandemia. Quella empolese è una realtà vivace, dove gli enti pubblici, il terzo settore e le aziende locali, lavorano spesso in maniera integrata e dove ci sono numerose esperienze virtuose che testimoniano una sensibilità rispetto al tema dell'occupazione femminile. Lo scopo di quest'incontro sarà quello di consolidare la rete locale e far emergere risorse ma anche criticità, oltre a possibili proposte di intervento».

L'evento si articolerà in quattro tavoli paralleli di discussione, coordinati da un membro della Commissione, relativi ai seguenti temi: l'accesso al mondo del lavoro; la conciliazione vita-lavoro; la partecipazione al mondo del lavoro di donne appartenenti a categorie fragili; diritti e tutele delle lavoratrici dipendenti e delle libere professioniste. Si svolgerà in presenza salvo diverse disposizioni, che verranno tempestivamente comunicate e per accedere è necessario il Green Pass.

ORGANIZZAZIONE DELLA MATTINATA – Alle 9 registrazione dei partecipanti; interventi alle 9.30; alle 10 tavoli di discussione; alle 11.30 restituzione dei lavori dei tavoli e conclusioni.
TAVOLO 1: Accesso al mondo del lavoro – Coordinatrice Claudia Innocenti
Obiettivo: individuare limiti ma anche strumenti e risorse che possano facilitare l’accesso al mondo del lavoro da parte di donne disoccupate ed inoccupate.
TAVOLO 2: Conciliazione vita-lavoro – Coordinatrice Matilde Milanesi
Obiettivo: individuare criticità ed elementi di supporto all’integrazione tra la vita personale (con particolare riferimento al ruolo di cura) e la vita lavorativa.
TAVOLO 3: Categorie fragili – Coordinatrice Maya Albano
Obiettivo: individuare buone prassi in merito alla partecipazione al mondo del lavoro di donne appartenenti a categorie fragili, quali disabili, donne non più giovani, donne sole con figli, donne straniere.
TAVOLO 4: Lavoratrici dipendenti e libere professioniste – Coordinatrice Alessia Corradini
Obiettivo: individuare problematicità ma anche strumenti a tutela delle lavoratrici autonome o dipendenti.

Ogni tavolo si svolgerà con le modalità di un focus group, attraverso la discussione sul tema individuato, il ruolo attivo delle coordinatrici e l’utilizzo di una griglia che permetta di affrontare alcuni aspetti trasversali alla discussione.
Al termine del lavoro nei sottogruppi, verranno riportati in plenaria i temi emersi dalla discussione. Infine, verrà prodotto un report da parte della CPO (Commissione Pari Opportunità) da condividere con i partecipanti ai lavori e con la città.
22/09/2021 12:17
Comune di Empoli

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V