MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Scandicci
Nuova scuola montessoriana Toti a San Vincenzo a Torri, firmato contratto con la ditta aggiudicataria
L’impresa che realizzerà i lavori è la Co.Ge.Ben Srls di Napoli. L’importo totale per il progetto è 2,04 milioni di euro da quadro economico. Dal Miur un contributo di 700 mila euro per il finanziamento dell’opera
Firmato con la ditta aggiudicataria Co.Ge.Ben. Srls di Napoli, al termine di una complessa procedura di affidamento, il contratto per la costruzione della nuova scuola primaria a indirizzo montessoriano Enrico Toti di San Vincenzo a Torri. Sarà una scuola primaria su due piani con cinque aule, uno spazio teatro, un atrio, una mensa, pensata per ospitare attività didattiche in base al metodo educativo montessoriano, ovvero “una nuova scuola aperta” da costruire in piazza Fratelli Vezzosi a San Vincenzo a Torri. Dei 2 milioni e 40 mila euro (questo l’importo totale fissato da quadro economico per il progetto) stanziati per la realizzazione della nuova primaria Toti in piazza Vezzosi, 700 mila euro saranno finanziati dal Ministero dell’istruzione, università e ricerca Miur a seguito della partecipazione del Comune di Scandicci ad un bando per l’attuazione di interventi strutturali, prevalentemente di adeguamento alla normativa antisismica e di messa in sicurezza degli edifici scolastici.

“Manca poco all’inizio dei lavori, è un momento importante per il futuro della primaria Toti per la quale nel passato recente abbiamo fatto la scelta fondamentale del metodo montessoriano – dice il Sindaco Sandro Fallani - la scuola di San Vincenzo a Torri è ed è stata a lungo un luogo fondamentale per i bambini e le famiglie delle nostre colline e della Val di Pesa, adesso come per le generazioni precedenti; due ani fa abbiamo avviato una riflessione sull’importanza dei servizi nelle zone collinari, e senza alcun indugio abbiamo deciso di rilanciare con un’idea innovativa di scuola, puntando tutto sulla qualità educativa, per dar vita a San Vincenzo a Torri ad un’eccellenza didattica e ad un’offerta capace di attrarre nuovi alunni da tanti territori, grazie ad un percorso progettuale che ha coinvolto con entusiasmo la scuola, le insegnanti, l’ormai storica associazione di genitori sempre pronta ad accettare con entusiasmo nuove sfide, l’intera comunità educativa fiorentina e i nostri uffici. A breve questa idea di scuola potrà definirsi ancora meglio in un nuovo edificio, in una struttura pensata proprio a partire dal nuovo indirizzo montessoriano”.

La struttura didattica sarà organizzata su due piani e ospiterà cinque aule scolastiche, servizi igienici, uno spazio insegnanti, una sala lettura, un’aula motricità (per attività extra scolastiche come teatro, lettura e altro), una mensa con zona sporzionamento (dimensionata per il doppio turno), spazi comuni e ambiti a verde esterni.

L’edificio della nuova primaria Toti, come scritto nella relazione tecnico illustrativa allegata al progetto, potrà essere denominato “Scuola aperta” in quanto “concepito per ricoprire un ruolo di ‘luogo pubblico’ aperto alla cittadinanza, punto di ritrovo per iniziative aggregative e socializzanti che puntano a caratterizzare questo edificio come nuovo fulcro didattico e civico di San Vincenzo a Torri”.

Per quanto riguarda il verde esterno, il progetto sarà concepito “per garantire un miglior comfort ambientale delle aree esterne”, come si legge nella relazione. “Le alberature saranno posizionate in modo da creare l’armonizzazione della nuova struttura con l’ambiente in cui s’inserisce, mitigando la componente visiva e acustica dalle aree limitrofe”.

Il progetto prevede la realizzazione di parcheggi e spazi sosta funzionali alle attività della scuola, e la realizzazione di “un ambito a piazza pubblica” antistante l’edificio, che contribuisce alla creazione della valenza pubblica della struttura.
07/09/2021 15:16
Comune di Scandicci

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V