MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Firenze
Mimma Dardano (Presidente Commissione Politiche sociali e della salute, sanità e servizi sociali): “La Toscana ha attivato un modello virtuoso per chi presenta neoplasie al polmone” presidente commissione politiche sociali e della salute, sanità e servizi sociali
La Commissione Politiche sociali e della salute, sanità e servizi sociali, presieduta da Mimma Dardano ha ospitato, in audizione, la dott.ssa Anna Maria Grosso, Responsabile Scientifico Percorso Ambulatoriale Complesso e Coordinato (PACC) per il nodulo polmonare dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, che ha illustrato il percorso ambulatoriale dedicato alla sospetta patologia neoplastica toraco-polmonare
“Nel corso della Commissione – ha sottolineato la presidente Mimma Dardano – è stato messo in evidenza il percorso virtuoso presente a Careggi per chi presenta neoplasie al polmone. Nei giorni scorsi erano stati messi in evidenza alcuni dati da parte dell’agenzia Agenas che elogiavano la Toscana, tra le regioni più virtuose non solo per l’emergenza sanitaria ma anche per la quotidianità sanitaria. Nonostante la nostra Regione sia tra le più virtuose siamo, comunque, fuori di sedici indicatori. Si parla sempre di più di sanità privata e degli interventi sui tumori. Esistono, invece, dei percorsi e delle scelte fatte dalla Regione che mostrano come siamo stati lungimiranti.

La dottoressa Grosso ha illustrato anche alcuni numeri evidenziando come anche nel periodo della pandemia si è riusciti a mantenere intatti i percorsi. Nel 2020, in Italia, si sono registrati circa 41.000 casi di neoplasia al polmone. Nel 2011 è stato attivato, dalla Regione Toscana, un nuovo modello organizzativo per la diagnostica di varie patologie. Questo programma, chiamato “Day Service”, è un modello organizzativo che offre al cittadino dei percorsi finalizzati al raggiungimento di una risposta rapida ed appropriata al suo bisogno di salute. Nei 5 anni di attività il servizio Day Service del PACC ci sono stati circa 1650 percorsi ambulatoriali, i dati toscani rispecchiano i dati nazionali e anche in Toscana il tumore del polmone è, per incidenza, la seconda neoplasia più frequente per gli uomini e la terza per le donne. Durante la pandemia sono stati aperti circa 330 percorsi. Dall’inizio di quest’anno, dati Ispro, sono state 15 le prime visite, 3 le visite fast truck per il Pronto Soccorso e 5 le visite per le urgenze. Si può dunque affermare – conclude la presidente della Commissione Politiche sociali e della salute, sanità e servizi sociali – che in Toscana siamo stati precursori di un modello virtuoso che può essere preso a schema anche in altre regioni d’Italia”. (s.spa.)
22/07/2021 10:23
Comune di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V