MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Regione Toscana
Economia: eventi, respinta una mozione Capecchi (FdI) per far ripartire il settore

Secondo la presidente della commissione Svilluppo economico Ilaria Bugetti (Pd) “il possibile con risorse proprie è stato fatto, la risoluzione già approvata guiderà il confronto a livello nazionale”. Le repliche di Marco Stella (Forza Italia) e Marco Casucci (Lega)
Una mozione presentata dal gruppo Fratelli d’Italia, che chiedeva alla Giunta d’intervenire sul Governo ed in Conferenza Stato Regioni per un piano di aiuti ad hoc per il settore dell’organizzazione di eventi congressuali e del destination wedding, è stata respinta dall’aula sul filo del rasoio. La votazione ha registrato 15 voti favorevoli e 15 contrari.

Il primo firmatario Alessandro Capecchi ha ricordato che la Toscana ha “potenziato notevolmente negli ultimi tempi la sua offerta di eventi congressuali, arrivando ad avere ogni anno 14mila meeting e congressi, con più di due milioni di presenze, pari al 13 per cento italiano”. “Nel nostro paese, inoltre, si sono svolti nel 2019 oltre 300mila eventi privati con più di quaranta partecipanti, coinvolgendo 50mila imprese per un totale di 250mil impiegati stabili e oltre 150mila stagionali. “Il solo settore del destination wedding - ha dichiarato – ha fatto registrare in Italia 1,5milioni di presenze e la Toscana si conferma essere una delle mete più richieste. C’è bisogno di interventi concreti, come l’abbattimento dei canoini di locazione e l’individuazione di location pubblliche””.

“Quello che la Regione può fare con risorse proprie è già stato fatto” ha affermato Ilaria Bugetti presidente della commissione Sviluppo economico, annunciando voto contrario del gruppo Pd. “Nel prossimo bando saranno stanziati 2,7milioni di dotazione al settore, che si aggiungono ai due milioni a disposizione degli enti fieristici e ai due milioni di dicembre agli operatori”. “Ci sono – ha ricordato – due tavoli aperti sul centro per la moda di Firenze e sulla proposta di Confeserccenti e Confcommercio per un manifesto della Toscana. Quello che possiamo fare a livello nazionale è già inserito nella risoluzione approvata dal Consiglio”.

“Prevedere l’abbattimento dei canoni di locazione o location pubbliche significa avviare la ripartenza”, ha replicato Marco Casucci, annunciando il voto favorevole della Lega“. “Il settore fieristico aveva chiesto più di tre milioni di euro – ha rilevato Marco Stella (Forza Italia). – La Regione riesce a garantire solo un milione e mezzo”.
12/05/2021 18:34
Regione Toscana

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V