MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Sesto Fiorentino
Verde pubblico di Sesto, via al piano di manutenzioni da 700mila euro
Massiccia serie di interventi per la gestione del patrimonio arboreo
È partito già da alcuni giorni il piano da 700mila euro per la manutenzione di giardini, alberi e spazi verdi su tutto il territorio comunale di Sesto Fiorentino. Si tratta di una massiccia serie di interventi per la gestione del patrimonio arboreo, in alcuni casi ricorrendo a ditte ad alta specializzazione, con la previsione di nuove piantumazioni, installazione e ripristino di arredi e attrezzature e miglioramenti del verde pubblico.

Interventi su verde e alberi
Una prima tranche di lavori, già in esecuzione, riguarda i giardini di Villa San Lorenzo, dove si è intervenuti sul doppio filare di pini, prima, e poi sull’area verde antistante. Nello stesso giardino è prevista per i prossimi giorni la partenza dei lavori sull’area giochi progettata nell’ambito dell’edizione 2020 di Bilanciamoci Insieme.
Un secondo pacchetto di interventi, già avviati, riguarderà invece esclusivamente gli alberi in diverse parti della città. Ad essere interessati da spalcature e potature saranno i pini di via Monti, le alberature ad alto fusto del giardino di via degli Scarpettini, i pioppi lungo la Gora di Quinto, gli alberi di via Pozzi, via del Risorgimento e via Sciascia; sono previste inoltre potature per le siepi e gli arbusti in via dell’Olmo, via Di Vittorio, via Fogazzaro, via Verga, via Biancalani, piazza del Mercato, via Corsi Salviati, via La Pira, via Leopardi, piazza Palermo, via Napoli. All’inizio della settimana che si è appena conclusa sono partiti gli interventi di potatura e spalcatura degli alberi di piazza Ghiberti, piazza della Costituzione e nel giardino della scuola Brogi; per il verde dei giardini delle scuole è stato anche previsto un affidamento ad hoc da 30mila euro.
Un terzo pacchetto di interventi di prossima partenza riguarderà le alberature di viale Pratese, piazza Mahbes, viale Ariosto, via Parini, via D’Azeglio, via di Rimaggio, via Ponchielli e via Toscanini; ad essere manutenute, complessivamente, saranno 292 piante. Ulteriori interventi riguarderanno gli alberi di via dell’Osmannoro, via Gramsci fino al confine comunale e via Manara.

Nuove piantumazioni
I nuovi alberi piantati in questa fase saranno 71, 27 dei quali in sostituzione di piante abbattute per motivi fitosanitari. Le strade e le piazze interessate saranno via Lucchese, piazza De Amicis, piazza San Francesco, viale Pratese, viale I Maggio, via Parri, via Pozzi, via Scarpettini, la rotatoria di viale I Maggio, via Gramsci, via Caduti nei Lager, via del Risorgimento.
Al fine di migliorare il decoro e la sicurezza, un intervento specifico riguarderà la duna a verde adiacente la rotonda tra viale Pasolini e via dell’Osmannoro, dove sarà trattato e parzialmente estirpato il canneto, mentre sul lato opposto sarà realizzato un parapetto con la piantumazione di quattro lecci.

Interventi su arredi, aree gioco e aree cani
Un investimento di oltre 130mila euro riguarderà arredi e attrezzature di spazi verdi, aree gioco e aree cani. In particolare saranno sostituite o riparate oltre 140 panchine e le staccionate dell’area cani di via Napoli, dell’area cani del giardino Bardo Corsi Salviati e dell’area cani di viale Togliatti, oltre a quelle dei diardini dell’Anello, di via del Cuoco, di via Moravia e dell’area della Montagnola.
Per quanto riguarda le aree gioco, accanto ai lavori ai giardini di Villa San Lorenzo, piazza Ghiberti, piazza della Costituzione e piazza Mahbes nell’ambito di Bilanciamoci 2020, tutti in partenza, sono previsti interventi in piazza IV Novembre, col rifacimento del tappeto, in piazza della Costituzione (sistemazione e miglioramento di porte e reti del campo polivalente), in via dei Ciompi, in via Scardassieri e nei giardini della Ragnaia.

Ass. Bicchi: “Verde una risorsa da gestire con le soluzioni migliori”
“La gestione del verde in città, soprattutto per quello che riguarda gli alberi, è complessa e richiede attenzione e competenza - afferma l’assessore all’ambiente Silvia Bicchi - Le alberature sono una grande risorsa per un territorio urbano e per averne cura abbiamo cercato di individuare le migliori soluzioni e professionalità, indispensabili per una buona gestione in contesti grande stress come quello cittadino. Gli spazi verdi rappresentano un importante luogo di socializzazione e il verde in città deve essere considerato come una presenza viva e non un semplice arredo urbano; per questo con gli uffici tecnici, ai quali va il nostro più profondo ringraziamento, abbiamo iniziato un lavoro complesso da alcune settimane e che ci vedrà impegnati nei prossimi mesi”.
05/12/2020 13:37
Comune di Sesto Fiorentino

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V