MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Sesto Fiorentino
Scuola, presentazione del premio dedicato alla memoria della maestra Elena Scubla
Martedì 25 febbraio alle ore 17 presso la Scuola De Amicis
Sarà presentato martedì 25 febbraio alle ore 17 presso la Scuola De Amicis il premio “Elena Scubla”, promosso da CIDI di Firenze in collaborazione con la famiglia e il Comune di Sesto Fiorentino. L’iniziativa si terrà nell’ambito di uno dei seminari dei Laboratori del Sapere Scientifico che si tengono ogni anno scolastico a livello regionale e vuole ricordare la maestra Elena Scubla, insegnante del Secondo Istituto Comprensivo scomparsa lo scorso anno.
Il concorso, di cui sarà presentato il bando, è rivolto ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado.
Nella stessa occasione sarà intitolata alla maestra Elena Scubla l’aula di scienze dell’Istitito.

“Elena è stata un’eccezionale insegnante di scienze e matematica - ricordano le colleghe e i colleghi del CIDI - ha dato un grande contributo all’attività di ricerca e sperimentazione sulla didattica delle scienze della matematica nella scuola primaria del CIDI di Firenze e ha svolto un importante ruolo di promozione dei Laboratori del Sapere Scientifico, in particolare nella sua scuola e nelle altre scuole di Sesto Fiorentino. Tutte attività, queste, che hanno la finalità di realizzare non solo a parole una scuola inclusiva”.

“La cultura come miglior investimento che si possa fare e lasciare in eredità alle future generazioni, quindi non lasciamo nessun bambino indietro, e trasformiamo le difficoltà in opportunità - ricorda il marito, Maurizio, insieme ai figli, Bianca e Giulio - È questo che Elena, e non solo lei, diceva sempre e, per questo, vogliamo che il Premio intitolato a Elena Scubla sia solo un piccolo esempio di come tramutare in fatti quello che sono i pensieri e le parole”.
“Elena - prosegue - ha lottato ogni giorno per far sì che le sue idee diventassero realtà, e di questa sua battaglia ci ha trasmesso il modo in cui l'affrontava: con serenità, in modo propositivo e inclusivo. Questo è il senso del suo lavoro e del suo modo di insegnare, che noi famiglia abbiamo fatto nostro e vorremmo riproporre al mondo della scuola, con lo stesso amore con cui lo avrebbe fatto lei”.

“Con l'istituzione del premio ‘Elena Scubla’ l'Amministrazione comunale insieme alla famiglia, all’Istituto Comprensivo 2 e al CIDI vuole non soltanto ricordare la maestra Elena e il suo impegno nella comunità scolastica sestese, ma sopratutto promuovere il messaggio che ci ha lasciato, cioè quello di impegnarsi al fine di rimuovere tutti gli ostacoli che possano impedire a un bambino di crescere e imparare ad essere il cittadino di domani - afferma l’assessore all’Istruzione Silvia Bicchi - Attraverso questo premio cercheremo di promuovere la metodologia propria dei laboratori del sapere scientifico che permette agli alunni di osservare la realtà e elaborare il proprio senso critico”.
22/02/2020 19:08
Comune di Sesto Fiorentino

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V