MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Firenze
Area ex Fiat di Novoli, approvata la variante al piano di recupero
L’assessore Del Re: “Andiamo avanti con il completamento del disegno di questa parte di città”
Una piazza verde di quartiere, una pista ciclabile per collegare via di Novoli e viale Guidoni e nuovi parcheggi pubblici di superficie nell’area ovest. Oltre al completamento del parco con nuovo campo giochi e area cani. È quanto prevede la variante al piano di recupero di completamento approvata, su proposta dell’assessore all’Urbanistica Cecilia Del Re, nel corso dell’ultima seduta di giunta. La variante riguarda l’ultimazione degli interventi previsti in area ovest e l’aggiornamento del disegno urbano di previsione nell’area. Le modifiche si sono rese necessarie per garantire una maggiore adattabilità del piano ai fabbisogni e alle richieste dell’utenza.

“Un intervento che va a completare il ridisegno di una zona sempre più centrale nell’economia e nella vita della città – ha detto l’assessore Del Re -, grazie a un piano che consente non solo di trovare nuovi spazi e servizi pubblici, ma anche di dare il massimo rilievo alla mobilità sostenibile alternativa di tutta l’area, garantendo la sicurezza dell’utenza ‘debole’ della strada, di ultimare le infrastrutture viarie, i collegamenti tra piste ciclabili e nuovi marciapiedi a servizio dei pedoni”.

Nel dettaglio, il piano prevede di realizzare nell’area ovest parcheggi pubblici di superficie (371 posti auto), in modo da garantire la fruibilità e l’omogeneità dei posti auto sul territorio. È previsto un contributo aggiuntivo straordinario di 2,4 milioni di euro al Comune da parte del privato per opere di riqualificazione urbana. Gli interventi mantengono inalterata la ripartizione delle superfici fra le destinazioni d’uso previste e non modificano il carico urbanistico. È prevista, infatti, la realizzazione di quattro complessi immobiliari distinti. La variante, inoltre, si pone l’obiettivo di migliorare le infrastrutture viarie che delimitano l’area, promuovendone il completamento e l’adeguamento funzionale. In particolare, la variante prevede: il completamento dei marciapiedi lungo via di Novoli, con la realizzazione di un ampio percorso che risponde anche alla funzione di pista ciclabile, per ricollegare fra loro i tratti di pista ciclabile già realizzati; il completamento del marciapiede di viale Guidoni e la realizzazione dell’accesso al nuovo parcheggio pubblico di superficie. La nuova viabilità prevede un percorso ciclo-pedonale che ricollega i due assi principali del quartiere: via di Novoli e viale Guidoni. Il percorso previsto si sviluppa a partire dal tratto già esistente su via di Novoli, costeggia il parco San Donato, per poi proseguire sul perimetro del Palazzo di Giustizia e raggiungere la sede della Cassa di Risparmio.

Le aree di parcheggio pubblico di superficie, di piccole e medie dimensioni, sono distribuite uniformemente all’interno dell’area Ovest e lungo viale Guidoni in prossimità del Palazzo di Giustizia. Gli stalli di sosta dei parcheggi di superficie sono intervallati da alberature che ne garantiscono l’ombreggiamento.

La piazza pedonale pubblica si configura come uno spazio unitario, compreso all’interno dell’area pedonale, attrezzato secondo criteri di valorizzazione degli spazi di relazione. Come avviene per la piazza Ugo di Toscana, già realizzata in area Est, la piazza pedonale rappresenta il fulcro vitale attorno al quale si sviluppa l’insediamento dell’area Ovest. La piazza pubblica si estende da via Val di Pesa alla strada lato parco ed è delimitata, su gli altri due lati, da due percorsi pedonali e carrabili per i mezzi di soccorso e per i residenti. La piazza rappresenta un’area verde per il quartiere, con una fascia continua perimetrale pavimentata. (sc)
06/08/2019 07:52
Comune di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V