MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Empoli
Al Muve un incontro partecipativo su alcuni Piani Urbanistici Attuativi
Giovedì 18 luglio alle 18 un appuntamento per tutta la cittadinanza
Il prossimo giovedì 18 luglio, il MUVE, Museo del Vetro di Empoli (Via Ridolfi, 70), ospiterà, alle 18, un incontro pubblico che ha l’obiettivo di informare la cittadinanza circa i contenuti tecnici di una variante urbanistica, un’occasione per raccogliere ulteriori contributi su questo provvedimento comunale.

Il 24 dicembre 2018 sono infatti decadute le previsioni del Regolamento Urbanistico relative alle trasformazioni degli assetti urbanistici, infrastrutturali ed edilizi del territorio, soggette a cosiddetto PUA - Piano Urbanistico Attuativo. Sono decadute perché non state attuate entro i cinque anni dall’approvazione del Regolamento Urbanistico o perché non è stata stipulata la relativa convenzione.

Al Regolamento Urbanistico vigente non risulta applicabile la proroga triennale di cui all’art.95, comma 12 della LRT 65/2014, riferibile esclusivamente ai Piani Operativi e non anche ai Regolamenti Urbanistici.

In attesa dell’approvazione del nuovo Piano Operativo Comunale, l’amministrazione comunale ha ritenuto opportuno consentire l’attuazione di alcune previsioni decadute, limitatamente ad interventi che rientrano all’interno del territorio urbanizzato, come individuato dall’art. 224 della LRT 65/2014, e non anticipano scelte strategiche di competenza della pianificazione urbanistica generale.


La variante che sarà presentata in questo incontro mira pertanto a concludere i procedimenti prevalentemente legati a Piani Attuativi già presentati, che non sono stati convenzionati nei termini di validità del Regolamento Urbanistico.

La variante intende nello specifico reiterare alcune delle previsioni decadute, con eventuali modifiche di minima entità, al fine di completarne i relativi procedimenti e consentire i successivi atti autorizzativi.

La variante offre all’amministrazione anche l’opportunità di reiterare (e solo in un caso introdurre ex novo) vincoli preordinati all’esproprio collegati alla realizzazione di specifiche opere pubbliche, considerate a tutt’oggi strategiche e di rilevante interesse pubblico.

La documentazione è disponibile per la visione al seguente link:

https://www.empoli.gov.it/garante-della-comunicazione-per-il-governo-del-territorio/procedimenti-in-corso/variante-ru-interventi-interno-territorio-urbanizzato

Chiunque volesse, oltre che prendere visione della documentazione al momento predisposta, formulare proposte di contenuto in merito alla variante in oggetto può inviare il proprio contributo entro il 18 luglio 2019 al seguente indirizzo di posta elettronica: r.falaschi@comune.empoli.fi.it
09/07/2019 15:42
Comune di Empoli

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V