MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Pistoia
Pistoia. Forteguerriana, il 4 aprile si parla di “D'Annunzio e la città dei crucci”
Appuntamento alle 16 nella sala Gatteschi. Sarà presente Milva Cappellini, insegnante, ha esperta in letteratura popolare dell'età medievale e moderna
Per il ciclo “La Forteguerriana racconta Pistoia”, giovedì 4 aprile alle 16 nella sala Gatteschi della biblioteca Forteguerriana, Milva Cappellini parlerà di “D’Annunzio e la città dei crucci”. Seguirà una visita guidata ai luoghi della “Città del silenzio”.

La conversazione riguarderà i contatti e i rapporti di d'Annunzio con Pistoia e, soprattutto, con i pistoiesi, concentrandosi su tre temi: l'esordio poetico "pistoiese" di d'Annunzio; la genesi dei tre sonetti a Pistoia inclusi nelle "Città del Silenzio"; le ricche relazioni epistolari con i pistoiesi (spesso legati al periodo pratese del futuro Vate, convittore al Cicognini) negli anni del Vittoriale. Tutto in bilico tra ricordi di vita e memorie di carta.

Milva Maria Cappellini è nata a Pistoia, dove oggi vive e insegna al liceo dopo essersi laureata in letteratura comparata a Firenze e aver conseguito un dottorato di ricerca a Genova. Si è a lungo occupata di lessicografia, di didattica e di editoria scolastica; ha lavorato sulla letteratura popolare dell’età medievale e moderna e su autori moderni e contemporanei; ha curato edizioni di autori soprattutto otto-novecenteschi, tra i quali Gabriele d’Annunzio, Giovanni Boine, Renato Serra, Geno Pampaloni e della scrittrice pistoiese Leda Rafanelli (ma anche di Giovanni Boccaccio e Giambattista Basile). Collabora a diversi periodici letterari e sulla rivista on line “Sagarana” cura una serie di testi dedicata alle scrittrici viaggiatrici. Da poco è uscito un suo saggio sulla storia della casa editrice fiorentina Barbèra. In preparazione, tra l’altro, un volume di scritti sulle fonti dannunziane e una raccolta di novelle anticolonialiste di Leda Rafanelli. Ha scritto un romanzo a quattro mani, Il dio delle donne, con Roberto Piumini. Partecipa al circolo di lettura “Le zie di Sofia”.
03/04/2019 10:28
Comune di Pistoia

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V