MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Vinci
Le poesie di Fucini musicate nelle romanze da salotto di fine ‘800
Il 23 marzo a Villa Dianella presentazione e distribuzione gratuita dell’album
Manca ormai poco al debutto del Secondo Festival Fuciniano, la manifestazione nata su iniziativa dell'Amministrazione comunale di Vinci, e organizzata in collaborazione con Villa Dianella e le associazioni Elicriso e Valigia Blu, per approfondire la vita e le opere del poeta Renato Fucini.



Sabato 23 marzo a Villa Dianella (nell'omonima via Dianella, al civico 48), che fu casa del poeta, si terrà la prima serata di questa seconda edizione del festival dal titolo “Renato Fucini e i musicisti del suo tempo - Puccini e non solo: Brogi, Macchiotti, Mastrigli, Puccioni e Fedeli”.



L'appuntamento è fissato per le ore 20.30, quando la contessa Veronica Passerin D'Entreves, proprietaria di Villa Dianella, guiderà i partecipanti a visitare il capanno di caccia utilizzato da Renato Fucini nella sua dimora vinciana.



“È un onore veder rivivere a Dianella l'atmosfera originaria di quella casa e far vivere questi personaggi - ha dichiarato la contessa Veronica Passerin D'Entreves - Con la musica dell'epoca e l'intreccio tra letture e bozzetti. La rassegna ci consente di calarci nell'atmosfera di un'epoca sicuramente viva e intrigante, vissuta da personaggi trasversali ed eclettici”.



Dopo questa interessante anteprima, alle 21 andrà in scena il recital musicale, con le romanze di fine Ottocento e inizio Novecento suonate dalla pianista Alice Ulivi e la soprano Bianca Barsanti.



“Si tratta di otto ‘romanze da salotto’, il genere che andava per la maggiore in quel periodo - spiega Alice Ulivi - E sono tutte poesie di Fucini musicate dai suoi amici compositori”.



I brani che saranno eseguiti durante la serata, di cui alcuni inediti e non conosciuti, sono racchiusi in un album appena inciso dall'associazione Valigia Blu, che sarà distribuito gratuitamente al pubblico partecipante. Il concerto, inoltre, sarà intermezzato dalle letture di brani fuciniani da parte dell'attore Andrea Giuntini.



“All'interno del cd ci sono 8 tracce di cui 2 scritte da Puccini, gli altri sono compositori minori legati a Fucini - spiega Alice Ulivi - Sono tutti italiani eccetto un compositore inglese entrato in contatto con Fucini durante il suo trascorso a Firenze. Si tratta di otto ‘romanze da salotto’, il genere che andava per la maggiore tra l’800 e il ‘900”. Il cd sarà distribuito in anteprima ufficiale al termine dell’evento.



“Siamo davvero lieti di presentare una seconda edizione ricca di nuovi contenuti - sottolinea l’assessore alla Cultura del Comune di Vinci, Paolo Santini - Con aspetti inediti dell'opera del Fucini e un'incisione musicale tutta dedicata al poeta e ai suoi rapporti con i musicisti del periodo”.



L'ingresso all'evento è gratuito ma è consigliabile la prenotazione contattando l'Ufficio turistico del Comune di Vinci al numero 0571 933285 dalle 10 alle 15 (sabato e domenica dalle 11 alle 16), oppure via email all'indirizzo ufficioturistico@comune.vinci.fi.it indicando numero posti da prenotare, nomi e cognomi degli interessati e un recapito telefonico.
19/03/2019 13:17
Comune di Vinci

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V