MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Firenze
Abbandono dei rifiuti in zona Piagge, due persone denunciate e altrettante multate dalla Polizia Municipale
Le indagini degli agenti del Reparto Ambientale su quattro casi: tre responsabili individuati grazie alle foto trappole, il quarto grazie al racconto di un testimone
Due persone denunciate e altrettante multate. È questo il bilancio delle indagini effettuate dal Reparto Ambientale della Polizia Municipale relative all’abbandono di rifiuti in zona Piagge anche grazie all’utilizzo delle fototrappole. Esaminando le immagini scattate da alcuni apparecchi collocati nelle postazioni dove si verificano spesso abbandoni di rifiuti, sono infatti emersi alcuni episodi che hanno fatto scattare gli accertamenti da parte degli agenti. Sono stati ripresi due veicoli intenti a scaricare parti di arredi: in un caso gli agenti sono risaliti al proprietario del veicolo; nell’altro, trattandosi di veicolo a noleggio, alla persona che lo aveva noleggiato. Per entrambi, un uomo ed una donna, residenti in zona, è scattata sanzione amministrativa da 600 euro sulla base del Testo Unico Ambientale. Sempre le foto trappole hanno immortalato un terzo veicolo utilizzato per abbandonare arredi e materiale vario: il mezzo è risultato intestato al titolare di un’impresa di pulizie. Grazie alle indagini effettuate la Polizia Municipale è risalita all’autore dell’abbandono, un dipendente dell’impresa che aveva in utilizzo il veicolo e che aveva agito in modo autonomo, tenendo all’oscuro il proprietario. Per dipendente, un peruviano residente a Firenze, è scattata la denuncia per trasporto ed abbandono di rifiuti: rischia l’arresto fino ad un anno e un’ammenda fino a 26.000 euro.

Il quarto furbetto è stato individuato grazie alla segnalazione di un residente della zona delle Piagge raccolta da agenti impegnati nei controlli sul territorio. L’uomo ha raccontato di aver visto una persona scaricare nei cassonetti grossi sacchi contenenti materiale tessile. Grazie alla targa annotata dal residente, la Polizia Municipale ha rintracciato l’intestatario del mezzo uno straniero residente fuori Firenze. Anche per lui è scattata la denuncia per la violazione alle disposizioni del Testo Unico Ambientale (previsto l’arresto fino ad un anno e un’ammenda fino a 26.000 euro).

(mf)
18/03/2019 13:22
Comune di Firenze

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V