MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Carabinieri. Cittadina croata arrestata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Scandicci per tentato furto aggravato in abitazione in concorso
Sempre nel corso del weekend denunciato per droga un 20enne gambiano. A Firenze arrestato 26enne algerino per furto in un negozio del centro
Nel corso del week end, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Scandicci, a seguito di un intervento per furto ai danni di un’abitazione ubicata in Scandicci, hanno tratto in arresto una 19enne di nazionalità croata, in Italia senza fissa dimora, per tentato furto aggravato in abitazione in concorso.

La donna, unitamente ad altro complice datosi alla fuga, veniva sorpresa nel tentativo di forzare la porta d’ingresso di un’abitazione ubicata in centro. L’autrice del reato, P.S., è stata trattenuta presso la camera di sicurezza di questo Comando in attesa di rito direttissimo disposto dall’Autorità Giudiziaria per la mattinata odierna.

Sempre nel weekend i Carabinieri della Compagnia di Scandicci hanno denunciato a piede libero per detenzione di sostanza stupefacente, un 20enne gambiano, poiché a seguito di controllo è stato trovato in possesso di 20 grammi di hashish, che è stato sequestrato.

Firenze. Sorpreso dopo avere asportato un trolley del valore di 800 euro. Arrestato

Nella serata di ieri 17 marzo 2019, i Carabinieri della Stazione di Firenze Uffizi hanno arrestato in flagranza del reato di furto aggravato, L.Y., algerino 26enne, senza fissa dimora, pregiudicato, sorpreso subito dopo aver asportato un trolley del valore di 800 euro all’interno del negozio “Piquadro”, sito in centro storico. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario e per l’arrestato è stato disposto il rito direttissimo che si svolgerà nella giornata odierna.
18/03/2019 10:33
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V