MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Scandicci
Scandicci. Dopo lettera del Sindaco bancomat Bagnese riapre fino al 31 dicembre
AL lavoro per la soluzione definitiva
Lo sportello bancomat di via Silvestro Lega a Le Bagnese sarà rimesso in funzione a breve e sarà attivo fino a fine 2019, dopo la lettera che il Sindaco Sandro Fallani ha scritto al Direttore Regionale di Intesa Sanpaolo Luca Severini a seguito della chiusura dell'unico servizio finora presente per i cittadini del quartiere di San Giusto Le Bagnese (e delle zone limitrofe); il primo cittadino sta intanto contattando gli istituti bancari attivi nel territorio e ha già coinvolto l'associazione di categoria Confesercenti per trovare una soluzione definitiva al problema che riguarda 10 mila cittadini che vivono in zona, anche eventualmente con l'impegno del tessuto commerciale del quartiere; lo stesso tipo di soluzione potrebbe essere adottato anche per Vingone, quartiere che ha una situazione analoga a quella de Le Bagnese. Il bancomat de Le Bagnese è stato disattivato a fine febbraio 2019 a seguito della chiusura dello sportello bancario, dopodiché il Sindaco, per trovare una soluzione al disagio degli abitanti, ha scritto al Direttore Regionale Severini che ha risposto comunicando la decisione di riaprire il servizio fino al 31 dicembre prossimo.


“Gentile Direttore Severini”, è il testo della lettera del primo cittadino Fallani, “le scrivo per chiedere di trovare assieme una soluzione ad un problema che si sta verificando in alcuni quartieri della nostra città, ovvero la chiusura degli sportelli bancomat che è causa di gravi disagi per la cittadinanza. In particolare il problema è sentito dalle persone con maggiori problemi a muoversi, ad esempio gli anziani e altre fasce deboli della popolazione. Nel quartiere de Le Bagnese nei giorni scorsi ha chiuso l'unico sportello ormai rimasto a servizio di una popolazione di quasi 10 mila abitanti, se consideriamo anche la zona di San Giusto e altre aree limitrofe tutte sprovviste di bancomat. La cessazione del servizio è avvenuta contestualmente alla chiusura del vostro sportello bancario locale. Esperienze già avviate e ben funzionanti in Italia e in Toscana indicano la possibilità di tenere aperti localmente sul territorio punti di erogazione di denaro contante anche in assenza di sportelli bancari, proprio per garantire un servizio anche di tipo sociale alla cittadinanza; tali servizi possono essere allestiti anche facendo riferimento alla presenza di negozi o pubblici esercizi , dei quali il nostro tessuto cittadino è particolarmente ricco. Soluzioni al riguardo vanno trovate sia per il quartiere di San Giusto Le Bagnese già citato, sia per il quartiere di Vingone, anch'esso particolarmente popoloso, con un tessuto commerciale molto attivo ma privo di sportelli bancomat. Le chiedo dunque un incontro urgente, con lei personalmente o con la vostra dirigenza, per poter affrontare e risolvere in tempi rapidi questa situazione”.
07/03/2019 14:02
Comune di Scandicci

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V