MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Vinci
Vinci si illumina di rosa: inizia il conto alla rovescia per il Giro d’Italia
Il colore simbolo della corsa ha fatto risplendere il castello e l’Uomo Vitruviano
Vinci si illumina di rosa, insieme a tutte le altre città tappa del Giro d'Italia 2019. I simboli della città, la Rocca dei Conti Guidi e l'Uomo Vitruviano di Mario Ceroli, a 102 giorni dal via si stagliavano nel buio notturno grazie alla luce color “Giro d'Italia” accesa per iniziare il conto alla rovescia che porterà all'inizio della corsa ciclistica tra le più prestigiose al mondo. Sono 102 giorni di countdown, come 102 sono le edizioni dell'evento sportivo ideato e organizzato dalla Gazzetta dello Sport sin dal 1909. Un'edizione che vede tra le città protagoniste proprio Vinci, da cui partirà la terza tappa lunedì 13 maggio: un omaggio a Leonardo nell'anno delle Celebrazioni per il 500enario della sua morte.



“Nell’ambito del progetto ‘L’Italia in Rosa’ - spiega l'assessore allo Sport del Comune di Vinci, Sara Iallorenzi - abbiamo inviato le fotografie dei monumenti illuminati di rosa a RCS che le pubblicherà sui media nazionali del gruppo, vale a dire Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport”.



Il percorso

La Corsa Rosa passerà dai territori di tutti i comuni dell'Unione dell'Empolese-Valdelsa nell'arco di due giorni. La seconda tappa, dedicata a Gino Bartali, partirà da Bologna per giungere a Fucecchio domenica 12 maggio: 200 km durante i quali i corridori, una volta superati gli Appennini, entreranno nell'Empolese Valdelsa da Montelupo Fiorentino e, prima di giungere nella città del Palio, attraverseranno Montespertoli, Empoli, Spicchio-Sovigliana, Limite sull'Arno, Vitolini e Cerreto Guidi. Una tappa che prevede, inoltre, due Gran Premi della Montagna, al “Pinone” di III categoria e a “San Baronto” di IV categoria, e due traguardi volanti, uno nel territorio di Montespertoli, a Martignana, e un secondo a Empoli.



Il giorno dopo, lunedì 13 maggio, in scena la terza tappa con partenza proprio dalla città di origine del Genio. La frazione, di 210 km, attraverserà gli altri comuni dell'Unione, non toccati nella frazione del giorno prima. Prima di giungere a Orbetello, i ciclisti passeranno nuovamente da Spicchio-Sovigliana ed Empoli per poi dirigersi verso Castelfiorentino sulla Strada regionale 429. A seguire, il gruppo toccherà i territori di Montaione, Gambassi Terme e Certaldo, per dirigersi poi verso Poggibonsi, Grosseto e infine Orbetello. Ci sarà un Gran Premio della Montagna di II categoria in zona Poggio all'Aglione a Montaione.



“Durante la diretta Rai della Corsa Rosa le immagini di Vinci e degli altri Comuni dell'Empolese-Valdelsa saranno trasmesse in ben 198 Paesi nel mondo - afferma l'assessore allo Sport del Comune di Vinci, Sara Iallorenzi - sarà dunque un’occasione importante per raccontare al mondo un territorio, le sue tradizioni e le sue eccellenze”.
30/01/2019 12:43
Comune di Vinci

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V