MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Lastra a Signa
Lastra a Signa. Nidi comunali, anche nel 2019 confermate le forti riduzioni sulla tariffa fino al 75% di sconto sul costo mensile del servizio
Tanti i progetti dell'amministrazione comunale per migliorare la qualità dei servizi all'infanzia
Forti riduzioni sulla tariffa dei nidi di Lastra a Signa anche per il 2019. Lo ha deciso la giunta comunale che nel bilancio preventivo 2019 ha inserito i fondi necessari per continuare ad effettuare sconti sulla tariffa fino al prossimo mese di luglio. Le agevolazioni consisteranno in sconti in maniera progressiva dal 75% fino al 25 % per coloro che sono in una fascia Isee inferiore ai 20.000 euro.
Quindi per il secondo anno consecutivo le famiglie che hanno un Isee inferiore a 3.999 euro pagheranno 60,50 euro, coloro si trovano nella fascia Isee da 4.000 a 5.999 euro pagheranno 72,60 euro, chi nella fascia tra da 6.000 a 7.999 pagherà 84,70 euro, tra gli 8.000 e i 9.999 euro 96,80 euro e così via fino a coloro che hanno un Isee tra i 18.000 e i 19.999 euro pagheranno una tariffa pari a 181,50 euro mensili.
Le risorse impiegate, in tutto 20.000 euro, permetteranno a 80 (su 121) famiglie lastrigiane che hanno i bambini iscritti ai 4 nidi presenti sul territorio, di ricevere le forti riduzioni sulla tariffa. Le riduzioni sono applicate anche sulla tariffa giornaliera. Inoltre per chi ha un secondo figlio iscritto ai nidi d’infanzia è applicata una riduzione del 25% sulla tariffa, indipendentemente dalla situazione Isee.

“Proseguiamo nel dare risposta e sostegno alle fasce più deboli della popolazione in uno dei servizi essenziali quale l’educazione e la formazione dei bambini – ha spiegato il sindaco Bagni-. E’ di pochi giorni fa la notizia che arriveranno finanziamenti ministeriali sul settore infanzia anche per l’anno in corso, in questo modo riusciremo a mantenere queste agevolazioni fino a dicembre 2019, oltre a implementare e promuovere progetti specifici per questa fascia di età”.
Ma queste riduzioni non sono l’unico provvedimento che l’amministrazione comunale ha inserito in bilancio per coloro che frequentano i nidi comunali e le altre scuole del territorio comunale. Per l’anno scolastico 2019/20 saranno introdotte due nuove fasce Isee con tariffazione agevolata da 20.000 a 30.000 e da 30.000 a 36.000 euro per il pagamento della mensa scolastica. Inoltre l’amministrazione comunale sta valutando un’altra serie di riduzioni, sempre sulla tariffa della refezione scolastica, rivolte alle famiglie numerose: il 10% per il 2° figlio iscritto al servizio, il 15% di sconto per il terzo figlio e il 25% per il 4° figlio per coloro che hanno un Isee fino a 36.000 euro.
Ricordiamo inoltre che l’amministrazione comunale negli ultimi anni ha aumentato i posti disponibili nei nidi comunali in particolare confermando i 10 posti in più al nido i Caci e i due posti in più a quello di Carcheri ( nido d'infanzia completamente rinnovato nell’estate 2018) nonostante la riapertura del nido d’infanzia privato di Malmantile.

I programmi didattici svolti durante l’anno educativo seguono sempre di più indicazioni innovative e al passo con i tempi, in particolare quest’anno una maggior attenzione è dedicata ad attività pedagogiche all’avanguardia ed attività outdoor per i piccoli utenti (come l’orto a scuola o progetti specifici sulle stagioni). Infine è stata introdotta nel 2018, e continua tutt’ora, in tutti i nidi comunali di Lastra a Signa la "Chiamata salva vita", per contrastare il fenomeno degli abbandoni in auto che funziona con queste modalità: se entro l’orario di ingresso al nido il bambino è assente e nessuno dei genitori o parenti ha chiamato la struttura per avvertire, sarà il personale del nido a chiamare la famiglia per assicurarsi che il bambino sia in loro custodia.
22/01/2019 14:36
Comune di Lastra a Signa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V