MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Regione Toscana
Tariffe Siae: esenzione per Comuni e associazioni, mozione impegna la Giunta
Approvato l’atto illustrato da Luciana Bartolini (Lega). Il Governo regionale deve attivarsi presso le sedi competenti
Approvata la mozione per abolire le tariffe Siae (Società italiana degli autori ed editori) per gli spettacoli organizzati dalle amministrazioni locali e dalle associazioni senza scopo di lucro. L’atto è stato illustrato da Luciana Bartolini (Lega), firmataria con Elisa Montemagni (Lega), ed impegna la Giunta ad attivarsi presso le sedi competenti affinché “tutte le manifestazioni a ingresso gratuito” organizzate da amministrazioni locali e associazioni senza scopo di lucro, così come delle iniziative promosse all’interno del consesso scolastico, siano “esentate totalmente” dal pagamento Siae.

Bartolini ha ricordato “il valore sociale e formativo della musica per la persona e anche per l’identità giovanile”. Spesso Comuni e associazioni senza scopo di lucro, che rappresentano “i fondamentali attori per la promozione della musica, non organizzano eventi proprio per i costi della Siae”, ha detto Bartolini. Le tariffe sono dovute anche per manifestazioni in cui “generalmente non viene chiesto alcun biglietto di ingresso e gli spettacoli sono gratuiti per gli spettatori”, come pure negli eventi culturali in cui è prevista “l’esecuzione di pochi brani con funzione di arricchimento”, quali premi di poesia, presentazione di mostre e altro. Tra i riferimenti richiamati dalla consigliera della Lega anche la mozione approvata nel 2016 in Consiglio “in merito all’esenzione della tariffa Siae”. Ha replicato la consigliera Pd Ilaria Giovannetti che, pur esprimendo il voto favorevole per l’atto, ha comunque ricordato la nota di attuazione dell’assessore Monica Barni, con la quale la Giunta conferma che scriverà al Ministero per i beni e le attività culturali sul tema oggetto della mozione del 2016.
16/01/2019 15:53
Regione Toscana

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V