MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Vinci
Inaugurato il nuovo Punto prelievi nel centro di Vinci
Reso possibile grazie alla convenzione stipulata da Asl Toscana Centro e Misericordia
Ieri l'Amministrazione comunale e la Misericordia di Vinci hanno inaugurato i locali che ospitano il nuovo centro prelievi di Vinci capoluogo, situato in via Matteotti 24. Si sposta definitivamente, dunque, il punto prelievi che in precedenza si trovava in via Val di Sole. Il trasferimento è stato possibile grazie a una convenzione stipulata tra Asl Toscana Centro e la Misericordia di Vinci. In base all'accordo, i prelievi verranno fatti dal personale infermieristico della Misericordia, che successivamente invierà i campioni al laboratorio dell'ospedale San Giuseppe di Empoli dove saranno eseguiti gli esami.



“Siamo molto contenti per aver raggiunto questo risultato - ha commentato dopo il taglio del nastro il vicesindaco di Vinci con delega alle Politiche sanitarie, Cristina Pezzatini - Sono anni che l'amministrazione ci sta lavorando, il percorso è stato lungo per varie concause ma finalmente siamo arrivati in fondo. Dopo la riorganizzazione della rete dei servizi territoriali fatta dalla Regione nel 2012, ci siamo attivati con il privato per cercare di garantire questo servizio indispensabile anche nel capoluogo. La Misericordia si è resa disponibile a ospitare il nuovo centro prelievi e da lì è partito il processo burocratico di accreditamento della struttura presso la Regione e successivamente la stipula della convenzione con l'Asl. Si tratta della prima convenzione che viene siglata sul territorio dell'ex Asl 11, in questo senso il risultato è ancora più importante perché fa da apripista per le altre amministrazioni comunali. Mi preme sottolineare il preziosissimo contributo della Misericordia e in generale di tutte le associazioni nelle politiche sociali e sanitarie: gli enti pubblici hanno una burocrazia più complessa e spesso non riescono a intervenire con la dovuta tempestività e a rispondere celermente alle esigenze della cittadinanza. Infine, ringrazio la Misericordia di Vinci e l'Asl per essersi subito adoperati per l'apertura di questo centro e la Misericordia di Empoli per aver messo a disposizione il personale qualificato per i prelievi. Questo è il risultato di un grande lavoro di squadra”.



“Quando l'Amministrazione ci ha proposto questa soluzione noi ci siamo subito impegnati per portarla a fondo - ha raccontato il governatore della Misericordia di Vinci, Paolo Bruni - Perché altrimenti i cittadini del centro di Vinci non avrebbero potuto usufruire di questo servizio. Crediamo che averlo portato qui in centro sia di grande aiuto a chi ha bisogno. Il centro aprirà a tutti gli effetti mercoledì 25 luglio, e non come preannunciato il 18. Per ora sarà aperto ogni mercoledì ma stiamo lavorando per attivare il servizio due giorni a settimana”.



“Ringrazio la Misericordia, il governatore Paolo Bruni, il vice Alessandro Bonci e tutti i confratelli per questo importante servizio che offrono al territorio - ha aggiunto il sindaco Giuseppe Torchia - Con l'apertura di questo centro prelievi si stabilizza e si potenzia un importante servizio sanitario qui nel capoluogo, che ora sarà anche più facilmente raggiungibile. L'intenzione è che cresca ulteriormente, non soltanto nel numero di giorni di apertura ma anche nella capacità di poter erogare ulteriori servizi. Questa operazione - sottolinea ancora Torchia - rientra in un progetto di potenziamento dei servizi sanitari territoriali che prevede due fasi: la prima è l'apertura di questo centro, la seconda arriverà con molta probabilità in autunno, almeno questo è il nostro auspicio, quando apriremo la Casa della Salute a Spicchio Sovigliana. Un progetto importante e ambizioso su cui sarà fondamentale la collaborazione tra l'amministrazione e il privato sociale. Su questo stiamo lavorando e continueremo a lavorare nei prossimi mesi e anni”.



“La ratio di questa convenzione è stata quella di rafforzare il concetto di prossimità del servizio - ha spiegato il neodirettore della Società della Salute di Empoli, Franco Doni - Vale a dire mettere i servizi, quelli che sono più facilmente distribuibili e di cui c'è un bisogno diffuso, il più vicino possibile alle persone. Per fare tutto questo la collaborazione col privato sociale è indispensabile. Perché questi risultati non si raggiungono se non attraverso la capillarità del privato sociale che è maggiormente presente sul territorio e può rispondere ad alcune necessità organizzative e di erogazione di servizi che l’ente pubblico spesso fa fatica a garantire. Per questo, l'inaugurazione del centro prelievi rappresenta una prima pietra importante su cui continuare a costruire”.
18/07/2018 14:07
Comune di Vinci

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V