MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Lastra a Signa
Bilancio della Stagione 2017/2018 del Teatro delle Arti, ben 13.800 persone paganti fra cinema e teatro
Tempo di bilanci per la stagione 2017/2018 del Cinema Teatro delle Arti di Lastra a Signa che si è conclusa con lo spettacolo Falstaff del Teatro popolare d’arte realizzato a maggio e con la proiezione del film Loro di Sorrentino che ha portato in tre serate più di 500 persone
Anche questa stagione è stata realizzata grazie alla stretta collaborazione con il Comune di Lastra a Signa, che in questi anni ha partecipato attivamente alla progettualità del teatro, con il sostegno di Regione Toscana e MIBACT.
Tanti sono stati gli appuntamenti: la stagione teatrale in abbonamento (con nomi importanti come Ugo Dighero, Tullio Solenghi, Ascanio Celestini), la rassegna di danza Resi-Dance, la programmazione per bambini e famiglie Fabula, gli spettacoli per le scuole, la stagione cinematografica di qualità con numerosi film programmati che hanno ricevuto prestigiosi riconoscimenti ai festival internazionali (Cannes, Venezia, Oscar) e nazionali (Venezia e David di Donatello), il progetto Spread di poesia, la stagione Il Posto delle Arti di drammaturgia contemporanea.
Il Cinema Teatro delle Arti è stato frequentato nella stagione 2017/2018 da 13.800 persone paganti: 8.700 per il teatro con 90 aperture di sipario e una media di 91 spettatori a sera e 5.100 per il cinema con 116 proiezioni (e una media di 42 spettatori a sera). Se a queste si aggiungono le serate organizzate direttamente dal Comune o da associazioni del territorio, come serate di beneficenza, serate culturali o sociali, concerti, mostre, dibattiti e altre manifestazioni,si può ipotizzare che circa 22.000 siano le persone che hanno frequentato il Cinema Teatro, da ottobre 2017 a giugno 2018, un numero molto alto per una comunità di circa 20.000 abitanti.
Questi dati registrano una sostanziale stabilizzazione del pubblico teatrale e un lieve ma significativo aumento della media delle presenze del cinema rispetto alla scorsa stagione.
Oltre alla programmazione sono state realizzate attività di formazione: quest’anno è aumentata la richiesta di laboratori condotti da operatori professionisti nelle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria (non solo ha aderito un maggior numero di classi, ma molte hanno scelto il laboratorio approfondito di 16 ore invece di quello base di 8); corsi di teatro per bambini e adulti (questi ultimi spesso coinvolti anche nelle produzioni professionali della compagnia); workshop di danza poesia; tutte queste attività impegnano circa 1.400 persone all’anno (di cui 1.000 circa sono i bambini delle scuole dell’infanzia e primarie).
Numeri interessanti si possono anche riscontrare nelle giornate di apertura della struttura: 269 giorni fra teatro, danza, cinema (99 cinema per 116 proiezioni, 110 teatro, più 60 pomeriggi dedicati ai corsi e ai workshop). In pratica, escludendo i due mesi di chiusura che sono luglio, agosto e settembre, significa che la struttura fa programmazione o attività quasi tutti i giorni.
"Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto in questo anno - ha evidenziato l'assessore alla cultura Stefano Calistri- e contenti che le modifiche apportate alla programmazione, con il confronto con gli utenti, abbiano ottenuto dei buoni risultati. Facciamo inoltre i complimenti per il lavoro eccellente svolto anche in questa ultima stagione, come succede ormai da anni, da Gianfranco Pedullà e dalla sua compagnia".
"Grazie alla qualità del lavoro svolto dai collaboratori e dalla risposta dei pubblici il Teatro delle Arti si conferma un importante struttura di programmazione culturale nel Comune di Lastra a Signa e nell'Area Metropolitana fiorentina - ha affermato il direttore del Teatro Gianfranco Pedullà- un luogo di incrocio e incontro del teatro con la danza, il cinema, la poesia e l’arte".
08/06/2018 14:13
Comune di Lastra a Signa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V