MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di San Casciano
Il girotondo delle culture con le mamme ambasciatrici del mondo
Ottanta bambini, undici diverse nazionalità. Le mamme, nei loro costumi tradizionali, hanno raccontato, ballato e giocato con gli allievi della scuola multiculturale di Sambuca. Il progetto è coordinato dalle insegnanti della scuola dell’infanzia La Casa sul fiume di Sambuca Val di Pesa
Lo sguardo della Casa sul Fiume scorre via, sul filo delle acque della Pesa, per realizzare il sogno di tutti i bambini: mettersi in viaggio, aprire scrigni segreti ed esplorare luoghi e tradizioni di mondi vicini e lontani. Un giro intorno al globo, dal Perù alle Filippine, da nord a sud, passando per il Marocco, la Polonia, la Germania, gli Stati Uniti, che apre gli orizzonti per conoscere i giochi, gli usi e i costumi, i piatti di culture internazionali. In una piccola scuola di campagna, come il plesso dell’infanzia di Sambuca Val di Pesa dove tra gli 80 bambini iscritti circolano i diritti, le voci e le aspirazioni di undici nazionalità, si fa della diversità una fonte di ricchezza e di conoscenza.

Il progetto, elaborato dalle insegnanti nell’ambito del piano dell’offerta formativa dell’Istituto comprensivo Don Milani di Tavarnelle, investe sui temi della multiculturalità e dell’interazione culturale con l’obiettivo di diffondere la conoscenza di paesi diversi attraverso le storie, i racconti, le fiabe narrate da alcune mamme invitate dalle insegnanti ad incontrare i bambini. “Abbiamo accolto un bel gruppo di genitori – ha detto la coordinatrice del plesso Silvia Barbetti - provenienti dall’Europa, dall’Asia e dagli Stati Uniti, che indossando costumi tradizionali e portando qualcosa del loro paese, hanno aperto una sorta di valigia ideale che ha incantato i bambini; leggende somale, balli rumeni, dolcetti olandesi, profumi marocchini, ricordi a stelle e strisce, grazie alle mamme ambasciatrici del mondo siamo riusciti a far compiere agli allievi un tuffo nella vita, nei colori e nei sapori di terre lontane, occasioni preziose che hanno permesso di allargare i confini culturali in maniera concreta”.

Il viaggio etnico avanza anche sul treno dei sapori e si ferma a tavola con lo chef stellato Matia Barciulli. Giovedì 19 aprile dalle ore 10 i bambini dell’infanzia di Sambuca saranno coinvolti in un laboratorio gastronomico. A guidarli, illustrando origine, caratteristiche e utilizzo degli ingredienti, sarà lo chef che farà conoscere ai bambini la preparazione di una specialità internazionale tipica che intreccia sapori nordafricani e chiantigiani. Al fianco dello chef e di una mamma di origine marocchina, i bambini si sperimenteranno nell’elaborazione del cous cous con verdurine del Chianti. “La collaborazione con la Cir Food, gestore del servizio di refezione scolastica e il supporto della dietista Alessandra Siglich – aggiunge il sindaco di Tavarnelle Val di Pesa David Baroncelli, nonché presidente dell’Unione comunale del Chianti fiorentino - ci permetterà di proporre come piatto del menù della giornata la specialità presentata in forma di laboratorio dallo chef, i bambini potranno degustare il cous cous cucinato dai cuochi Cir Food, rendendo concreto agli occhi e al palato dei piccoli il passaggio dall’attività educativa della mattina al momento conviviale del pranzo”.
16/04/2018 20:00
Comune di San Casciano

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V