MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Barberino di Mugello
Un gruppo di ragazzi dell’IC Barberino di Mugello vince il concorso “Vorrei una legge che.......” 2017/2018
Il sindaco Mongatti: "I nostri ragazzi hanno dimostrato una notevole sensibilità e concretezza su un argomento di grande attualità. Saremo lieti di ospitare i ragazzi durante una delle prossime sedute della giunta comunale"
Un gruppo di alunni della disciplina Alternativa della 1 C della scuola secondaria di 1° grado dell’IC Barberino di Mugello ha partecipato al Progetto-Concorso "Vorrei una legge che..." indetto dal Senato della Repubblica per l’anno scolastico 2017/2018 ed è risultato vincitore del Concorso.
Compito da svolgere era la formulazione di un progetto di legge su tematiche di interesse comune ai ragazzi.

Il titolo della proposta di legge elaborata dagli studenti dell’IC Barberino di Mugello è : “Una Legge-Scudo che protegga e aiuti i minori stranieri”. I 6 ragazzi (4 italiani e 2 stranieri), seguiti dalla professoressa Marrari, hanno elaborato una proposta di legge, composta da 4 articoli, per facilitare e garantire l’accoglienza dei ragazzi stranieri in Italia.
L’idea, da presentare anche sotto forma di disegno, rispecchia la metafora dello “scudo protettivo” stilizzato con lo stemma della Repubblica Italiana, simbolo della Legge, dal quale fuoriescono le „armi" di scuola
(righelli, matite, libri e quaderni). In alto, vi sono ragazzi di nazionalità diverse, protetti dallo scudo, mentre nei quattro angoli del foglio sono enunciati i 4 articoli del disegno di legge:
ART. 1 "Il minore straniero deve poter comunicare"
ART. 2 "Il minore deve essere aiutato e sostenuto, ma anche spronato a fare meglio, per imparare. La scuola è fondamentale in questo"
ART.3 "I minori devono conoscere le nostre usanze, ma non si deve pretendere che abbandonino le usanze del loro Paese."
ART.4 "I minori devono conoscere le regole del nostro Paese, per potersi adeguare e rispettarle."

La selezione è stata fatta a livello regionale e poi nazionale. La cerimonia di premiazione si terrà il 20 aprile a Palazzo Madama a Roma.

“Il lavoro portato avanti dalla docente, ha commentato il Dirigente scolastico Giuseppina Forgione, si inserisce nei percorsi formativi dell’IC Barberino di Mugello che mirano alla acquisizione di competenze di cittadinanza attiva quali legalità, inclusione, accoglienza, rispetto della diversità, integrazione, inclusione. La riflessione sui 70 anni della Costituzione Italiana è oggetto di altre iniziative educative e didattiche messe in atto dalla scuola per contribuire a formare i “cittadini del domani” del nostro paese. Congratulazioni ai ragazzi ed alla docente!”

“Abbiamo appreso con soddisfazione questa bella notizia, commenta il Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti, i nostri ragazzi hanno dimostrato una notevole sensibilità e concretezza su un argomento di grande attualità. Saremo lieti di ospitare i ragazzi durante una delle prossime sedute della giunta comunale per congratularci e confrontarci sul tema”.
22/03/2018 14:05
Comune di Barberino di Mugello

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V