MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Barberino di Mugello
Per sei venerdì consecutivi tra ottobre e novembre, a Barberino si parlerà di “Carta Etica” dello sport
Primo appuntamento venerdì 6 ottobre alle ore 21:00 nel Palazzo Pretorio
L’iniziativa è stata presa dal gruppo delle Politiche Giovanili del Comune – formato dall’assessore Fulvio Giovannelli e dai consiglieri Pasquale Toscano, Sandra Mantelli e Chiara Dimichino-, che ha stilato un testo che verrà presentato e discusso in incontri con tutte le società sportive barberinesi.

Si inizia venerdì 6 ottobre alle 21 nel Palazzo Pretorio con Progetto Danza, Dance Academy e Pallavolo, poi, il 13 ottobre sarà la volta della “Spartaco Banti” e poi di seguito gli incontri con tutte le altre associazioni, il Tennis Barberino, il karate, la Polisportiva Mugello 88, il Tennis Galliano, la Gastone Nencini e i Runners, fino al 10 novembre.

Agli incontri parteciperanno non solo amministratori locali e dirigenti sportivi, ma anche i giovani atleti, dai 10 anni in su, e le loro famiglie.
“Quella che presentiamo è solo una bozza – specifica l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Barberino Fulvio Giovannelli- : ci interessa il parere di tutti, e vogliamo che tutti si sentano partecipi alla stesura di questa Carta, che non è un documento calato dall’alto, e neppure deve rimanere un documento formale. Queste norme riguardano le regole di comportamento per tutti coloro che operano nelle società sportive, i rapporti società-atleti e società-famiglie. Vogliamo che la Carta sia un punto di riferimento per tutto l’associazionismo sportivo, sul quale ognuno deve impostare la propria attività e i propri regolamenti interni”.

Giovannelli spiega: “La Carta Etica ha come finalità la formazione e lo sviluppo armonico fisico psichico e sociale dei giovani, nel rispetto delle regole di civile convivenza. Lo sport infatti è fondamentale anche per lo sviluppo relazionale e comportamentale, e al di là dell’arrivar primi, va data preminenza alla sua valenza educativa”.

E l’assessore alle Politiche Giovanili indica anche un altro obiettivo: “Questo della carta e della sua elaborazione fatta insieme a tutti i soggetti del mondo sportivo -conclude Giovannelli- vuole essere anche un primo passo verso una maggiore collaborazione tra le società locali”.
02/10/2017 15:25
Comune di Barberino di Mugello

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V