MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Bagno a Ripoli
Bagno a Ripoli - “Cena Aegyptia”, proseguono gli eventi collaterali della mostra su Santa Caterina
Giovedì 25 maggio all'Oratorio di Ponte a Ema “Una cena d'Egitto”.
Prosegue il ciclo di iniziative collaterali alla mostra “Santa Caterina d'Egitto. L'Egitto di Santa Caterina”, in corso all'Oratorio di Santa Caterina delle Ruote a Ponte a Ema (via del Carota, 31) fino all'11 giugno.
Giovedì 25 maggio 2017, alle 20, Opera Catering presenta “Una Cena d'Egitto”.
Menu:
- Aperitivo (Birra artigianale, Vino aromatizzato, Acque minerali)
- Finger food (Uva bianca e rossa, Cipolla fritta, Salvia fritta, Noci e fichi secchi, Formaggio avvolto in foglie di vite)
Servizio al tavolo:
- Prima portata: Coccino con crema di ceci con salsa di tahina, Falafel su insalata al sesamo nero, Cetrioli aromatizzati con menta fresca cipollina yogurt al naturale, Maiisha di zucchine e verza.
- Seconda portata: Riso, lenticchie e mentuccia avvolti in foglie di vite.
- Terza portata: Letto di humus con carne di maiale e pinoli tostati, Bocconcini di pollo con cannella e cipolla e timballo di riso pilaf.
- Dessert: Pasta sfoglia ripiena di mandorle, Pasta frolla di ceci tostati con burro e zucchero.
- Caffè e amari.
Prezzi Menu: Prezzo a persona 40 euro, bevande incluse. Per prenotazioni: 055 464 0624 – info@operacatering.it.
La mostra “Santa Caterina d'Egitto. L'Egitto di Santa Caterina” proseguirà fino all'11 giugno. Organizzata dal Comune di Bagno a Ripoli e dall'Istituto Papirologico “G. Vitelli” dell'Università di Firenze, raccoglie circa sessanta pezzi tra papiri e reperti archeologici che ricostruiscono il contesto storico, sociale e culturale dell'Egitto del III-IV secolo, in cui presume abbia vissuto la giovane martire di Alessandria.
Attenzione: dal 10 maggio, il mercoledì pomeriggio la mostra è aperta solo su appuntamento, da concordare direttamente con la responsabile dell'ufficio cultura Silvia Diacciati (335.5428515, silvia.diacciati@comune.bagno-a-ripoli.fi.it).
Info: Call Center Linea Comune, tel. 055.055, da lunedì a sabato, ore 8-20.
19/05/2017 13:10
Ufficio Stampa Comune di Bagno a Ripoli

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V