MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Unione Montana dei Comuni del Mugello
Marradi: marrone e Città Slow, Marradi a Expo col sindaco Triberti
Il primo cittadino è intervenuto all’iniziativa nazionale dedicata al castagno
Castagno e marroni protagonisti ieri e oggi all’Expo di Milano con “Expo Castagno” al padiglione del Ministero delle Politiche Agricole. Un’iniziativa organizzata dall’associazione nazionale Città del Castagno insieme al Ministero per fare il punto con esperti nazionali sulle eccellenze castanicole Dop e Igp riconosciute dall’Ue.
Tra i partecipanti, anche il sindaco di Marradi e vicepresidente dell’Unione montana dei Comuni del Mugello Tommaso Triberti e il presidente del Centro di studio e documentazione sul castagno Elvio Bellini. Un’occasione per approfondire temi e questioni legati alla salvaguardia dei castagneti e alle nuove metodologie di castanicoltura. E in particolare: le avversità e la difesa del castagno; il miglioramento della qualità e della quantità; commercializzazione, concorrenza e nuovi mercati, le innovazioni nella trasformazione; la progettualità e le normative regionali, nazionali e comunitarie.
“La montagna è una risorsa e non un peso, è un’opportunità e non un problema. Bisogna scommettere sul territorio, occorre che questi territori, i piccoli comuni, non siano lasciati soli - sottolinea il sindaco di Marradi Tommaso Triberti -, perché chi vive, chi lavora e produce in montagna mantiene vivo il territorio, rappresenta un presidio, e perché - aggiunge - si rischierebbe di perdere produzioni e prodotti del bosco che sono delle vere eccellenze e che fanno economia. Per questo è fondamentale la ricerca e investire in ricerca, ma anche in maggiori e più efficaci forme di tutela e valorizzazione. Il castagno - continua - è stato messo in serio pericolo dal cinipide, una piccola vespa cinese che attacca le piante e i frutti, ma grazie alla lotta biologica condotta in questi anni anche da noi in Mugello la situazione sta tornando alla normalità. Ecco perché - conclude - dobbiamo tenere alta la guardia e investire in ricerca, in progettualità e nuovi metodi di castanicoltura, stando vicino a chi fa vivere i nostri castagneti e la montagna, a chi ci investe e produce”.
Tra gli impegni del sindaco Triberti all’Expo anche la partecipazione alle iniziative organizzate dalla rete delle “Città Slow”, di cui Marradi fa parte dal 2013.
05/10/2015 14:23
Ufficio stampa Comune Marradi

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V