MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Comune di Tavarnelle Val di Pesa
Summer School on Religions, il ritorno a Badia a Passignano
Teologi, antropologi, docenti, rappresentanti del mondo istituzionale e religioso di tutto il mondo si confronteranno sul tema delle nuove solitudini sociali. L'assessore Baretta: “siamo contenti di aver riportato la prestigiosa manifestazione internazionale nell'abbazia di Badia a Passignano"
Isolamento, emarginazione, esclusione. La solitudine del Duemila ha nomi diversi ed è sempre più contaminata da disagi e insofferenze di carattere sociale. Teologi, docenti, antropologi, studiosi, rappresentanti del mondo istituzionale, formativo e religioso provenienti da varie parti del mondo, dal Messico all'Armenia, si incontreranno a San Gimignano e Badia a Passignano per discuterne e dimostrare che il senso della vita può andare oltre le nuove solitudini. La ricetta è il dialogo interreligioso: è questo il tema sul quale convergeranno idee, posizioni, studi messi a confronto dai numerosi relatori della dodicesima edizione della International Summer School on Religions, diretta da Arnaldo Nesti e promossa dal Centro Internazionale di studi sul Religioso Contemporaneo in collaborazione con AIS-Associazione Italiana di Sociologia / Sezione di Sociologia della Religione con i Comuni di Tavarnelle Val di Pesa e San Gimignano.

In programma dal 26 al 29 agosto nei Comuni di San Gimignano e Tavarnelle Val di Pesa, la scuola estiva si propone come prestigiosa occasione di approfondimento di respiro internazionale. Significativo per la giunta Baroncelli il ritorno della Summer School nella cornice dove è nata: l'Abbazia millenaria di Badia a Passignano. Il complesso monastico ospiterà infatti una sessione di lavoro della manifestazione dedicata al tema del nodo tra bellezza, arte e spiritualità come risposta alla solitudine sociale. “Siamo contenti – commenta l'assessore alle attività formative dell'Unione comunale Marina Baretta – di ospitare un evento che ha un'evidenza culturale così alta e internazionale con tematiche incentrate sulla spiritualità e sul dialogo interreligioso, lo siamo soprattutto per aver riportato questa manifestazione all'interno della badia che la ospitava già quindici anni fa”. “L'iniziativa – commenta uno dei coordinatori Giuseppe Picone – è costruita grazie al lavoro volontario e alla abnegazione di tante persone e resa possibile dalla generosità dei singoli relatori e di associazioni scientifiche, prima fra tutte Sezione di Sociologia della Religione della Associazione Italiana di Sociologia diretta da Maria Immacolata Macioti e da Comuni di San Gimignano e Tavarnelle. In quattro giornate e in sei intense sessioni l'iniziativa vuol contribuire a combattere questa amarezza che ci inquieta”. Un omaggio speciale sarà dedicato all'Armenia nel centenario del genocidio con una mostra fotografica e un evento musicale ispirato all'incontro tra Oriente e Occidente. Sarà presente anche Sarkis Ghazaryan, Ambasciatore della Repubblica di Armenia.
21/08/2015 17:43
Comune di Tavarnelle Val di Pesa

[ foto ] 

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V