MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail


Provincia di Firenze
VERTICE DI COMUNI E PROVINCE IN VALDARNO PER IL PIANO INTERPROVINCIALE DEI RIFIUTI
“Clima di collaborazione, due mesi di tempo per trovare le intese”. Invito alla Regione a farsi parte attiva
“Stiamo lavorando tutti affinché il bisogno di discariche sia sempre minore e per evitare, come abbiamo sempre detto, e anche scritto nel Piano interprovinciale dei rifiuti, la contemporaneità di due discariche a pochi chilometri di distanza. In questo senso trovo positivo l’inizio di un dialogo costruttivo che è scaturito stamani dall’incontro con i Sindaci del Valdarno superiore e con i rappresentanti della Provincia di Arezzo. Abbiamo condiviso degli obiettivi sui quali ora vogliamo coinvolgere maggiormente la Regione Toscana”.
Così il Presidente della Provincia di Firenze al termine dell’incontro di Cavriglia convocato dopo l’approvazione del Piano Interprovinciale (Firenze-Prato-Pistoia) dei rifiuti avvenuta il 17 dicembre 2012, che prevede anche la realizzazione di un impianto in località Le Borra, nel comune di Figline Valdarno, al confine con il comune di Cavriglia e quindi con il territorio della provincia di Arezzo.
Alla riunione di questa mattina, oltre al Presidente e all’Assessore provinciale all’Ambiente, erano presenti anche: i sindaci di Figline, Cavriglia, San Giovanni, Bucine, Loro Ciuffenna, Pian di Scò, l'Assessore allìambiente della Provincia di Arezzo)un funzionario della Regione Toscana.
“Proprio alla Regione Toscana è stato chiesto di farsi parte attiva in questa vicenda – ha spiegato l’Assessore all'ambiente della Provincia di Firenze – Crediamo che in un paio di mesi si possano trovare le intese necessarie , in un quadro di pari dignità e di rapporti industriali, affinché possa permanere il giusto spirito di collaborazione tra le Provincia di Firenze e di Arezzo che fin dall’inizio è stato alla base del piano dei rifiuti . Minimizzare il ricorso alle discariche è fra i nostri obiettivi, e come promesso stiamo già lavorando per questo”.
04/01/2013 20:07
Provincia di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V