MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Scarperia
ULTIMI GIORNI PER AMMIRARE A SCARPERIA IL MUGELLO DI CENTO ANNI FA
Ferragosto in Mugello per riscoprire gli inizi del ‘900. In Palazzo dei Vicari i battenti della mostra con le foto Alinari e di altri maestri chiuderanno il 16
Il Mugello di ieri e quello di oggi a ravvicinato confronto per vivere i giorni di Ferragosto all’insegna di un territorio unico. Fotografie, di eccelso valore come quelle Alinari, ma anche degli altri grandi maestri di inizio secolo, opportunità e manifestazioni, natura e fresco, enogastronomia. Un mix interessante per turisti e fiorentini, ma anche per i tanti mugellani che resteranno in zona in questo fine settimana lungo.
Che sarà l’ultimo per la mostra “Immagini del Mugello – Foto Alinari e d’Epoca” (che chiuderà martedì 16) nella quale, nello splendido scenario di Palazzo dei Vicari, ed in particolare delle sue stanze nobili, si possono visitare i 69 scatti in bianco e nero dell’iniziativa organizzata dall’Assessorato al Turismo della Comunità Montana Mugello con la collaborazione del Comune e della locale Pro Loco. E che ha già portato nel Palazzo quasi 3500 persone che hanno potuto ammirare i paesaggi, il lavoro e la vita sociale del Mugello a cavallo tra fine ‘800 e gli anni ’30. E che sono potuti poi andare a raffrontarli e ricercarli “sul campo” in un gioco tra passato e presente divertente e suggestivo.
Ecco allora che la foto di Cafaggiolo suggerisce una visita alla residenza medicea, prima di una possibile trasformazione di cui si parla ed un meritato riposo poi sulle sponde del lago di Bilancino che il territorio ha così profondamente cambiato; quelle di alcuni suggestivi scorci invita ad una camminata su sentieri SOFT o del CAI alla riscoperta del Mugello più nascosto ma forse più simile a quello ritratto cento anni fa; quella dell’ampio banchetto al quale siede Giosuè Carducci invita ad un pic nic nel fresco dei monti dell’Appennino o ad una fermata in ristoranti o sagre che offrono i prodotti più gustosi del territorio. E tanti ancora sono gli spunti e gli stimoli che questa mostra offre e che, al solo costo di 3 euro, permette anche di visitare nel contempo uno dei palazzi simbolo della vallata ed il Museo dei Ferri Taglienti da esso ospitato perennemente.
Ed anche, a piano terra, di ammirare le opere scultoree dell’artista Adriano Bimbi: una “Promenade”, elegante sfilata di figure femminili in bronzo che fa parte della mostra “L’arte nei palazzi e nelle piazze del Mugello” che si sviluppa in tante località del territorio.
Motivo in più per una visita in Mugello in questi giorni nel quale le opportunità per un uscita speciale ceto non mancheranno.

Pranzo sull'aia con Carducci in una immagine d'epoca

12/08/2011 12:54
Comune di Scarperia

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V