MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Consorzio Bonifica Area Fiorentina
AL VIA IN TOSCANA LA SETTIMANA DELLA BONIFICA E DELL'IRRIGAZIONE
Sette giorni di eventi per far conoscere il lavoro dei Consorzi di Bonifica della Toscana
Prende il via, anche in Toscana, la Settimana della bonifica e dell’irrigazione, organizzata con l’intento di far conoscere meglio, a cittadini e istituzioni, il lavoro dei Consorzi di Bonifica. Da sabato 8 a domenica 16 maggio, i Consorzi toscani apriranno al pubblico gli impianti e organizzeranno percorsi guidati, visite, convegni, lezioni con le scuole, incontri e mostre per far conoscere la propria attività. Tema di questa edizione della Settimana della Bonifica è “Manutenzione del territorio: valore da riscoprire. Il contributo dei Consorzi di Bonifica”.

L’evento arriva fra l’altro all’indomani della 5^ Conferenza organizzativa nazionale Anbi, che ha riunito a Reggio Calabria i Consorzi di Bonifica di tutta Italia. Proprio in quell’occasione, l’assemblea dei presidenti dei Consorzi toscani ha deciso di candidare la nostra regione per ospitare, il prossimo anno, la 6^ Conferenza.

«Obbiettivo della Settimana della Bonifica – spiega il presidente dell’Urbat, l'unione regionale dei Consorzi di Bonifica toscani, Fortunato Angelini – è far conoscere meglio il ruolo essenziale dei Consorzi di Bonifica per la sicurezza idraulica del territorio. Un impegno che manterremo nei prossimi anni. Conoscendo la statura del nuovo assessore regionale Anna Rita Bramerini, ci attendiamo un costruttivo e impegnativo lavoro per i prossimi cinque anni e un forte impegno per la sicurezza idraulica del territorio. I Consorzi non faranno mancare la loro esperienza e professionalità e sosterranno con forza il lavoro dell’assessore in questo campo».



Ecco, in dettaglio, il programma degli eventi:



Consorzio di Bonifica Area Fiorentina

· 15 maggio, ore 10, piazza Rapisardi, Sesto Fiorentino (Fi), inaugurazione dell'area verde lungo il torrente Rimaggio, passeggiata e rinfresco.

· Inaugurazione del nuovo sottopasso del Canale Macinante del collettore principale delle acque basse in località Ponte al Santo, nel Comune di Campi Bisenzio (Fi).



Consorzio di Bonifica Auser Bientina

13 maggio (ore 17.30): “Adotta un corso d’acqua”, per il rinnovo del protocollo d’intesa per la difesa dell’avifauna e della fauna nidificante, con le associazioni ambientaliste e venatorie del territorio.
15 maggio (ore 10): conferenza stampa per il rinnovo del Protocollo d’intesa a sostegno del mondo agricolo, con le organizzazioni professionali agricole e agricolo-forestali.
19 e 21 maggio: convegno conclusivo con le scuole che hanno partecipato al percorso didattico “Conoscere le acque per scoprire e difendere il nostro territorio”;
23 maggio: “Come gli uccelli. Biciclettata lungo la rotta migratoria Ozzeri-Serchio”.
Consorzio di Bonifica Colline Livornesi

14 maggio Convegno “Il Consorzio di Bonifica delle Colline Livornesi fra passato presente e futuro” presso la sala conferenze Rea spa, Rosignano Marittimo.
21 maggio “Il Consorzio di Bonifica e le scuole elementari: alla scoperta dei canali”.
Consorzio di Bonifica Osa Albegna

Dal 10 al 14 maggio (ore 10-13) al Museo della Cultura Contadina presso la scuola media di Albinia (Gr): rassegna fotografica sulle attività rurali, la Riforma fondiaria e la bonifica idraulica nel comprensorio dell’Osa Albegna (ingresso gratuito).
Incontri su appuntamento con gli studenti delle scuole locali e visite alle Opere di Bonifica e ai lavori in corso accompagnati dal personale tecnico del Consorzio (su prenotazione).

Consorzio di Bonifica Toscana Centrale

· 15 maggio: “Tra passato e presente. Visite guidate alle storiche sistemazioni idraulico-agrarie di Meleto e Montorzo in Val d’Elsa. Ore 10.30, le sistemazioni idraulico-agrarie di Meleto a Castelfiorentino (Fi) in collaborazione con l’associazione Eta Beta onlus. Ore 13, degustazione di prodotti tipici locali con l’associazione Colli di San Miniato. Ore 15, le sistemazioni idraulico- agrarie di Don Giovan Battista Landeschi a Sant’Angelo a Montorzo, San Miniato (Pi) in collaborazione con l’associazione G.B. Landeschi. Ore 18, “Come funzionano le opere di bonifica oggi? Visita guidata al nuovo sistema di difesa idraulica a Scandicci, nel comprensorio di bonifica n. 22 - Colline del Chianti”. Visita di inaugurazione alla nuova cassa di espansione di Santa Maria a Vingone e alla sistemazione golenale sul Torrente Vingone, nel comune di Scandicci (Fi).

· 6 giugno, Giornata di studio sul Torrente Greve e conclusione del progetto di educazione ambientale “I love Val di Greve” in occasione della manifestazione dedicata al Torrente Greve a Tavarnuzze, a Impruneta (Fi).



Consorzio di Bonifica Ufficio dei Fiumi e Fossi

· Mostra fotografica “Natura e bonifica” in collaborazione con Legambiente Valdera, nella sede del Consorzio, in via San Martino 60, a Pisa. Orario: 9-12.

· Esposizione dei lavori di manutenzione sul comprensorio consortile, sede del Consorzio (ore 9-12).

· Visite guidate sul territorio per le scuole in collaborazione con Legambiente Valdera.

· 16 maggio (ore 15-19): visite guidate all’impianto idrovoro di San Rossore (nella Tenuta di San Rossore presso la Sterpaia).



Consorzio di Bonifica Val D’Era

· 22 Maggio (ore 16.30): VIII Sgambata in Val d’Era. Passeggiata campestre lungo i corsi d’acqua consortili. Ore 16,30 Ritrovo al parcheggio delle scuole in via Ranieri Rossi, a Chianni (Pi); ore 17.30 partenza passeggiata; ore 19.30 arrivo in via Ranieri Rossi; ore 20 buffet con prodotti tipici.



Consorzio di Bonifica Val di Chiana Aretina

· 12 maggio (ore 10), visita alla scoperta dei corsi d’acqua gestiti dal Consorzio con le classi dell’Istituto Tecnico Agrario “Angelo Vegni” di Cortona.

· 29 maggio (ore 10.30) in bici con gli Etruschi e sul sentiero della bonifica. Partecipazione all’evento organizzato da Provincia di Arezzo, Comune di Cortona, Maec, Fiab e altre associazioni. Tour in bici, al Sodo, per il Sentiero dei Principes Etruschi e sul sentiero della Bonifica, lungo le nuove ciclovie della Provincia di Arezzo.





Consorzio di Bonifica Versilia Massaciuccoli

· 8-16 maggio: visite guidate alla sede del Consorzio, al plastico “La Versilia in miniatura” e al Museo della Bonifica

· 9 maggio (ore 9), escursioni nella Bonifica di Massaciuccoli. Tre escursioni in bonifica, a piedi, in bicicletta e in battello sul Lago (solo quest’ultima a pagamento). Partenza dal Belvedere Puccini con il battello fino a Villa Orlando. Passeggiate vicino al Fosso dell’Aeronautica, la casina dei pescatori e il canale della Barra. Arrivo agli impianti idrovori nella bonifica di Massaciuccoli, mostra fotografica sull’alluvione di Natale e merenda per tutti i partecipanti. Workshop fotografico (per principianti ed esperti)

· 16 maggio (ore 15.30). Passeggiata sull’antico Lago di Porta con le guide ambientali di Italia Nostra e Wwf. Ore 17.30, workshop fotografico: la fotografia naturalistica.



Tutti i numeri dei Consorzi di Bonifica Toscani



Firenze, 7 maggio 2010 – In Toscana sono attivi 13 Consorzi di Bonifica associati all’Urbat e 8 Consorzi interregionali, articolati su 41 comprensori di Bonifica. I Consorzi gestiscono in totale ben 2302 opere idrauliche e casse di espansione per il contenimento delle acque, oltre 60 impianti idrovori e operano grazie al lavoro di tantissimi tecnici e operai, agendo su un totale di 10.951 chilometri di canali e su una superficie irrigua consortile di 9.571 ettari. I contribuenti sono oltre un milione e la contribuenza si aggira su 36 milioni di euro. I ruoli di contribuenza riscossi vengono impiegati in realizzazione dei lavori, manutenzione e gestione delle opere per oltre il 77%.

Molto è stato fatto in questi anni e tanto resta comunque da fare. I Piani di manutenzione straordinaria (Pms) elaborati dai Consorzi su richiesta della Regione evidenziano che occorrerebbero qualcosa come 700 milioni di euro per risistemare il reticolo e le opere. La Regione, nel programma di interventi straordinari 2007-2009, ha erogato ai Consorzi 9 milioni di euro, il che equivale all’1,3% del fabbisogno segnalato con i Pms. I Consorzi auspicano lo stanziamento di maggiori risorse nei prossimi anni pur consapevoli della grave crisi economica che attraversa il nostro Paese e l’Europa intera.



Per informazioni: HTTP://www.urbat.it.

07/05/2010 17:03
Consorzio Bonifica Area Fiorentina

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V