MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Vaglia
“QUALITA’ E TRASPARENZA” LA MENSA COMUNALE DI VAGLIA SI PRESENTA AI GENITORI
Martedì, alla mensa centralizzata della scuola Barellai, un buffet dedicato alle famiglie
Barellai di Pratolino sarà organizzato un buffet dedicato a genitori e famiglie dei 380 alunni, della scuola materna e primaria del comune di Vaglia, iscritti al servizio mensa.
A preparare piatti gustosi a base di prodotti tipici,biologici, Dop e Igp la Gemeaz Cusin spa che gestisce a Vaglia il servizio di refezione scolastica da ben 8 anni. E proprio da 8 anni, nei piatti dei ragazzi che frequentano le scuole di Vaglia si possono trovare prodotti tipici del territorio, biologici, Dop ed Igp, tanto che, a seguito di questa buona abitudine, è nato un programma annuale di educazione alimentare.
A questo progetto è legato anche un concorso, dedicato alle varie classi delle scuole del Comune di Vaglia, volto ad incentivare l’uso e la conoscenza dei prodotti tipici, biologici, Dop e Igp. I lavori realizzati per il concorso saranno esposti proprio martedì durante il buffet, per tutti i partecipanti ci sarà un piccolo gadget come riconoscimento del lavoro svolto.
Al buffet saranno presenti il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Vaglia-San Piero a Sieve Annamaria Gabellini, il Sindaco di Vaglia Fabio Pieri, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Donatella Golini, Claudio Loraschi e Matilde Grandi della Gemeaz Cusin spa, la dietista che ha elaborato il menù della mensa Lucilla Randazzo ed i rappresentanti della mensa comunale.

“Vogliamo che i genitori dei nostri ragazzi assaggino i piatti che ogni giorno offriamo ai loro figli – afferma il Sindaco di Vaglia Fabio Pieri – per fargli comprendere che usiamo prodotti di qualità, per tutelare la loro salute. Quella di inserire nei menù prodotti tipici, biologici, Dop e Igp è una scelta precisa che ha fatto l’amministrazione, che comporta un costo economico più alto per l’ente. Ma – conclude Pieri - noi portiamo avanti la nostra scelta nell’interesse dei bambini e delle famiglie ”.


Contatti stampa 3387458821
giuliana@hlstampa.com
07/05/2010 12:49
Comune di Vaglia

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V