MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Legautonomie Toscana
22 E 23 GENNAIO 2010 A FIRENZE IL XV CONGRESSO NAZIONALE DI LEGAUTONOMIE
Apertura venerdì, 22 gennaio, ore 10, Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento, prosecuzione dei lavori all'Istituto degli Innocenti
Il Logo di Legautonomie
22 E 23 GENNAIO 2010
XV CONGRESSO NAZIONALE DI LEGAUTONOMIE

Legautonomie e le sfide del cambiamento:
storia, territori, comunità
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
Istituto degli Innocenti, Piazza della SS. Annunziata, 12

Apertura venerdì, 22 gennaio, ore 10 - Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento

Giungere all’approdo di un federalismo compiuto, concorrere alla ripresa economica, garantire a cittadini e imprese un sistema di servizi all’altezza di una società moderna e coesa: sono questi gli impegni nell’agenda degli amministratori locali per i prossimi mesi.

“E’ ora di uscire dall’angolo, di far contare il paese reale, di dire basta al teatrino della politica dove tra litigi e interessi privati finisce per sparire la condizione reale di vita delle persone, dei lavoratori, delle imprese. Siamo stanchi di veder sbandierato il federalismo mentre sentiamo concretamente, sulla nostra pelle, un centralismo arrogante, pressapochista e demagogico”, ha dichiaro il presidente di Legautonomie, Oriano Giovanelli.

Con l’appuntamento di Firenze viene rilanciato il ruolo strategico dei governi locali e viene ribadita la loro la dignità e la loro centralità – dopo essere stati superficialmente ed erroneamente descritti in questi anni come luoghi di sprechi e inefficienze. Le autonomie rimangono il vero baluardo al dilagare della crisi, della disoccupazione e delle nuove povertà. Purtroppo, un insensato Patto di stabilità e la Finanziaria appena approvata impediscono agli enti locali, proprio nella fase acuta della crisi, di realizzare quegli investimenti sul territorio in grado di preservare il tessuto economico e l’occupazione.

Al centro del confronto congressuale la richiesta di una decisa modifica del ddl sulla Carta delle Autonomie, da condividere con tutto il sistema delle autonomie, e il rilancio delle riforme, a partire dalla realizzazione del Senato federale.

Interverranno: Vannino Chiti, vicepresidente Senato; Claudio Martini, presidente Regione Toscana; Andrea Barducci, presidente Provincia di Firenze; Matteo Renzi, sindaco di Firenze; Pier Luigi Celli, direttore Università Luiss di Roma; Oriano Giovanelli, presidente Legautonomie. Confermata la presenza di rappresentanti del Governo.

Tra i numerosi amministratori locali di tutta Italia, saranno presenti: Marco Filippeschi, sindaco di Pisa; Antonio Rosati, assessore politiche finanziarie e di bilancio Provincia di Roma; Daniela Gasparini, sindaco di Cinisello Balsamo; Mario Maiolo, assessore politiche del lavoro Regione Calabria; Sergio Deorsola, assessore enti locali Regione Piemonte e il sindaco di Pesaro, Luca Ceriscioli.

15/01/2010 12:23
Legautonomie Toscana

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V