MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Firenze Parcheggi
ALESSANDRO LO PRESTI RIMETTE IL MANDATO DI PRESIDENTE DI FIRENZE PARCHEGGI NELLE MANI DEL SINDACO
Dopo la sua candidatura alle primarie del 13 dicembre per il Consiglio regionale
Illustre Sindaco, Caro Matteo,

ti voglio innanzitutto ringraziare per il sostegno e la collaborazione che tu e tuoi collaboratori avete dato alla Firenze Parcheggi da quando vi siete insediati come nuova Amministrazione; ti ringrazio anche per le attestazioni di riconoscimento che pubblicamente hai dato alla Società durante il resoconto sui “Cento Punti” al Teatro Comunale. Infine voglio anche esprimenti il mio apprezzamento per i risultati che l'Amministrazione da te guidata ha già raggiunto nell'interesse della nostra comunità.

Ti scrivo perchè, come sai, da pochi giorni il Partito Democratico mi ha candidato alle primarie del prossimo 13 dicembre per il Consiglio Regionale. Ti assicuro che è stata una candidatura assolutamente inaspettata, che mi è stata proposta solo pochi giorni prima, ma che ho accettato con spirito di servizio ed entusiasmo, perchè l'ho ritenuta il frutto di una coerenza politica che ho cercato di mantenere in questi anni e che, in particolare, mi ha visto essere protagonista della mozione promossa da Ignazio Marino, durante l'ultimo congresso del Partito.

A fronte di ciò, domenica scorsa e oggi sono stati pubblicati articoli sulle cronache dei quotidiani locali, secondo cui la mia candidatura avrebbe creato “imbarazzo” a Palazzo Vecchio e che quindi mi sarebbero state chieste le dimissioni. Sono state riportate anche alcune mie dichiarazioni che non rappresentano a pieno il mio pensiero. In realtà nessuno mi ha chiesto di dimettermi, ma poiché non è stato smentito il contenuto dell'articolo, desumo che interpreti correttamente il pensiero del Comune di Firenze e il tuo in particolare.

Per questo motivo, proprio per la lealtà con cui abbiamo sempre improntato i nostri reciproci rapporti, nonché per la coerenza che ha sempre ispirato la mia attività amministrativa e politica, ma soprattutto per lo spirito e l'impegno con cui ho affrontato questo delicato incarico, sono a rimettere a te il mio mandato, lasciandoti decidere quando ritieni più opportuno che avvenga il mio avvicendamento.

Un caro saluto, Alessandro Lo Presti.

26/11/2009 19:53
Firenze Parcheggi

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V