MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Scandicci
SCANDICCI: IL CENTOPERCENTO ITALIANO È ETICO

Alla Stazione Leopolda di Firenze, giovedì 10 luglio alle ore 17.45, il consorzio di produttori di pelletteria insieme alla Regione per presentare l’ottenimento della Certificazione SA8000

Giovedì 10 luglio 2003, alle ore 17.45, alla Stazione Leopolda di Firenze, il Consorzio Centopercento Italiano - produttori di pelletteria - nel corso della tavola rotonda “Qualità etica, qualità competitiva”, organizzata con il patrocinio della Regione Toscana, prima in Europa ad incentivare solidamente l’acquisizione della SA8000, annuncierà l’ottenimento della certificazione etica.

All’incontro, coordinato dalla giornalista e scrittrice Antonella Boralevi, interverranno Gianluca Bonaiuti, docente di etica sociale alla Facoltà di scienze politiche dell’Università di Firenze; Ambrogio Brenna, assessore all’ artigianato ed all’ industria della Regione Toscana; Andrea Calistri, presidente del Consorzio Centopercento Italiano; Giovanni Doddoli, sindaco del Comune di Scandicci; Valeria Fedeli, segretario generale Filtea Cgil e presidente ETUF (European Textile Union Federation; Giovanni Momigli, direttore Ufficio diocesano pastorale sociale e lavoro; Renato Cesare Ricci, direttore risorse umane Gruppo Gucci e Pia Valota, segretario generale AEC (Associazione Europea Consumatori).
La Segreteria del Consorzio comunica che hanno assicurato la loro partecipazione AIMPES (Associazione nazionale dei produttori di pelletteria); ArtigianCredito (Consorzio regionale che raggruppa i Confidi Artigiani della Toscana); Buro Veritas (Ente Certificatore); i Comuni di Pontassieve e Scandicci (partner istituzionali del Centopercento Italiano); Dulcis in fundo (azienda aderente al progetto di economia di comunione); E.B.RE.T (Ente Bilaterale Regionale Toscano per l’Artigianato); Associazione Industriali di Firenze; C.N.A. e Confartigianato di Firenze .

Negli spazi della Leopolda, in contemporanea all’incontro al termine del quale sarà offerto un rinfresco, saranno allestite anche tre mostre: “Dietro le quinte del 100% Italiano”, un percorso multimediale attraverso il lavoro del Consorzio; “Trompe – l’oeil”, prodotti etici da vedere e toccare; “Un cuore per Axè, arte e cultura: un futuro diverso per l’infanzia di Salvador de Bahia”
Per ulteriori informazioni:

Segreteria Centopercento Italiano
tel. 055/73.22.108 – 335/46.59.35
e-mail: 100per100@tin.it
09/07/2003 12:11
Comune di Scandicci

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V