MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Accademia della Crusca
L’italiano e i giovani. Come scusa? Non ti followo a cura di Annalisa Nesi
In occasione della XXII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo l’Accademia della Crusca e goWare diffondono gratuitamente l’e-book
In occasione della XXII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, che si terrà dal 17 al 23 ottobre 2022, verrà diffuso gratuitamente in formato elettronico il libro L’italiano e i giovani. Come scusa? Non ti followo, edito dall’Accademia della Crusca e goWare e curato da Annalisa Nesi.

L’Accademia della Crusca, fondata nel 1583 e casa editrice fin dalle sue origini, è presente ormai stabilmente anche nell’editoria elettronica. La scelta del formato elettronico per questa pubblicazione è volta a dare la massima
diffusione alla Settimana della lingua italiana, iniziativa ideata dall'Accademia della Crusca e organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale, con la sua rete di Uffici all’estero (Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura).

L’e-book e il libro a stampa sono realizzati e distribuiti sui più importanti canali digitali dalla casa editrice fiorentina goWare che lavora con autori e case editrici per realizzare prodotti editoriali di qualità e consentirne la più
ampia diffusione sulle piattaforme internazionali: Apple iBookstore, Amazon Kindle Store, Google Play Libri e molte altre librerie italiane e internazionali.
In Italia e nel mondo l’Accademia della Crusca è uno dei principali punti di riferimento per le ricerche sulla lingua italiana e la sua promozione internazionale. Sostiene l’attività scientifica e la formazione di ricercatori nel campo della lessicografia e della linguistica; diffonde la conoscenza storica della lingua italiana e la coscienza critica della sua
evoluzione; collabora con le istituzioni governative ed estere a favore del plurilinguismo.

I lettori e gli studiosi interessati avranno così modo di scaricare da tutte le piattaforme presenti in ogni Paese il contenuto del libro in un formato adatto al proprio dispositivo. La distribuzione dell’e-book sarà gratuita durante la
Settimana della Lingua Italiana nel Mondo (17 - 23 ottobre 2022) e solo in seguito a pagamento.

Dal 17 al 23 ottobre sarà dunque possibile scaricare gratuitamente l’e-book
L’italiano e i giovani. Come scusa? Non ti followo a cura di Annalisa Nesi0
collegandosi all’indirizzo:
https://www.goware-apps.com/litaliano-giovani-scusa-non-ti-followo-annalisa-nesi-cura/ dal 24 ottobre il volume sarà in vendita al prezzo di 15 euro nella versione e-book e 33 euro in quella cartacea

Firenze, 2022, Accademia della Crusca – goWare - ISBN 978-88-3363-572-9

Anche quest’anno l’Accademia della Crusca, in occasione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo (SLIM), realizza un volume in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale. In linea con la proclamazione, da parte della Comunità Europea, del 2022 Anno Europeo dei Giovani, la XXII edizione della SLIM è dedicata a L’italiano e i giovani. Con lo stesso titolo esce questa raccolta di saggi che, da angolature diverse, affronta sia il linguaggio dei giovani, sia la lingua dei testi destinati ai giovani. Linguisti già noti per i loro studi sul linguaggio giovanile, sulla lingua e la letteratura italiana, e giovani studiosi, immersi per motivi anche anagrafici nella contemporaneità degli usi linguistici, hanno contribuito a rendere il volume variegato, facendo il punto sul linguaggio giovanile e fornendo spunti e strumenti per l’insegnamento dell’italiano.

Indice del volume
Annalisa Nesi, Premessa; Michele A. Cortelazzo, Una nuova fase della storia del lessico giovanile; Luca Bellone, Dalla strada a TikTok: sulle tracce del linguaggio giovanile contemporaneo; Patrizia Bertini Malgarini e Marzia Caria, Fa la bella vita pero finge / io penso soltanto tu sia cringe cringe; Kevin De Vecchis, «Come dicono i giovani». La percezione del linguaggio giovanile in rete; Lorenzo Coveri, Cantare giovane, parlare (e scrivere) giovane. Sulle tracce dei linguaggi giovanili nella canzone italiana recente; Luisa di Valvasone, Mi sogno in un posto in cui mi sopporto. Indagini semantiche e lessicali dall’album X2 di Sick Luke; Lucia Francalanci, Il gergo del gaming online: tra tradizione e innovazione; Cristiana De Santis, Le giovani parole. Insegnare italiano, oggi; Daniele D’Aguanno, Cari ragazzi, ecco qualche consiglio per imparare meglio l’italiano alle superiori. Per una didattica giovane, cioè moderna, dell’italiano a scuola; Monica Alba, Italiano per aspiranti chef; Giuseppe Sergio, Alla moda dei giovani: stili e linguaggi nel tempo; Lucia Faienza, I giovani e la scrittura. Cronache dagli
anni Venti; Gabriella Cartago e Jacopo Ferrari, Vecchie e giovani generazioni nell’italiano che racconta i mondi della migrazione; Indice delle parole e degli acronimi.

Annalisa Nesi è stata docente di Linguistica italiana all’Università degli Studi di Siena. Attualmente è membro del Consiglio direttivo e accademica segretaria dell’Accademia della Crusca ed è socia del Centro di studi filologici e linguistici siciliani. Ha partecipato e partecipa a imprese atlantistiche nazionali e internazionali, si occupa di italiano contemporaneo con particolare riguardo alla regionalità, di dialettologia toscana e corsa, di italiano letterario in Corsica con particolare riguardo all’Ottocento. Si è occupata dell’immagine della Corsica e del corso nella lingua letteraria (Niccolò Tommaseo, Francesco Domenico Guerrazzi) e nelle guide turistiche. Si è dedicata allo studio dei lessici tecnici e saperi tradizionali in lingua e in dialetto, con frequentazione costante della lingua del mare. Tra le sue numerose pubblicazioni si segnalano: La lingua delle città. LinCi. La banca dati, Accademia della Crusca, Firenze, 2013 e Canti Corsi di Niccolò Tommaseo, Fondazione Pietro Bembo/Guanda Editore, Milano, 2020.
14/10/2022 10:53
Accademia della Crusca

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V