MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Barberino Tavarnelle
Lirica nel castello, classica nella pieve. Stasera a Barberino il canto di una piccola Bohème per grandi sognatori
Prosegue la collaborazione tra il Maggio Metropolitano e il Comune, il 20 settembre alle ore 21 si terrà un Concerto dei Professori d’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino nella Pieve di San Pietro in Bossolo. Week end ricco di arte e cultura: nel Chiostro della Pieve di San Pietro in Bossolo apre i battenti la mostra d’arte contemporanea “Suggestione”, personale di Letizia Pecci, curata da Francesco Bruni
Il territorio di Barberino Tavarnelle si prepara ad accogliere un ricco ventaglio di eventi e opportunità culturali per il weekend alle porte. Prosegue la collaborazione artistica tra il Maggio Metropolitano e l’amministrazione comunale di Barberino Tavarnelle che ha permesso di arricchire l’offerta culturale di fine estate con due eventi di altissima qualità nel cuore del Chianti. Si terrà stasera alle ore 21, nell’area della Fattoria Pasolini dall’Onda Borghese, a Barberino Val d’Elsa, il concerto “La stagione dei fiori – Una piccola Bohème per grandi sognatori”, dedicato ad una delle più celebri composizioni di Giacomo Puccini.

L’opera lirica “La Bohème” su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica è al centro della serata musicale che il palcoscenico naturale del castello di Barberino Val d’Elsa incornicia per dare spazio alla voce e all’espressività teatrale degli interpreti Gabriele Zini, Chiara Casalbuoni e dei cantanti del soprano Caterina Meldolesi e del tenore Alfonso Zambuto. Lo spettacolo, per la regia e scrittura scenica di Manu Lalli, è diretto dal maestro concertatore Pietro Mazzetti. Le scene sono firmate da Roberta Lazzeri e realizzate dal Laboratorio scenografico del Teatro del Maggio. Le musiche saranno eseguite dall’Orchestra Cupiditas. Martedì 20 alle ore 21 riecheggeranno tra le antiche navate della Pieve di San Pietro in Bossolo le note della violinista Laura Bologna e del fagottista Gianluca Saccomani, protagonisti del concerto dei Professori d’Orchestra del Maggio Musicale fiorentino con musiche di Gounod e Bach. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Altro evento da non perdere è la mostra d’arte contemporanea che si apre oggi alle ore 18.30 nel Chiostro della Pieve di San Pietro in Bossolo “Suggestione”. Si tratta di una personale di pittura di Letizia Pecci, curata da Francesco Bruni. Paesaggi, piante o figure femminili, temi cari all’artista che si ritroveranno nelle opere esposte, nascono dal desiderio di trasferire il mondo interiore all’esterno senza vincoli. Proprio seguendo quest’idea creativa, Letizia trova la sua gratificazione artisticamente dall’uso della tecnica mista su tela e piú precisamente dall’utilizzo combinato su più strati del collage con carta di riso, carta velata, fogli dorati, inchiostri acrilici all’alcol e spray acrilici. La sua terra, caratterizzata da dolci e armoniose colline è stata la sua prima fonte d’ispirazione. Le linee ondulate dei paesaggi sembrano rincorrersi l’un l’altra, intrecciandosi, trasformandosi in puntini, reti, intrecci, nuovi schemi, e nuove trame. Il risultato sono le immagini delle sue opere sempre in bilico tra realtà e fantasia. L’evento espositivo, patrocinato dal Comune, sarà visitabile fino al 23 settembre, ingresso libero.
16/09/2022 10:43
Comune di Barberino Tavarnelle

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V