MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Barberino Tavarnelle
Barberino e Tavarnelle. Grande successo della Festa medievale “Memoriae et Historiae de’ Semifonte”. Il castello di Barberino Val d’Elsa ha accolto oltre 3000 visitatori
L’iniziativa è promossa dal Comune con la direzione artistica di Anna Brancaccio e Francesco Mattonai. L’organizzatrice Anna Brancaccio: “siamo ripartiti alla grande, nonostante l'assenza degli ultimi due anni, un ringraziamento a tutti i volontari senza i quali la manifestazione non sarebbe possibile”
Il viaggio nella vita del Medioevo, tutt'altro che buio, ha salutato con numeri da capogiro la festa più amata dai cittadini di Barberino val d'Elsa. Oltre 3000 sono stati i visitatori che hanno invaso il Castello medievale nei due giorni della kermesse “Memoriae et historiae de' Semifonte”, promossa e organizzata dal Comune di Barberino di Tavarnelle. Dopo la parentesi pandemica che per due anni aveva bloccato la manifestazione, le attese erano tante e le aspettative non hanno affatto deluso gli organizzatori.

Con il favore del meteo e le temperature decisamente al di sopra della media stagionale, l'evento, che ha narrato le origini di Barberino e del suo secolare legame con la città-mito di Semifonte, ha regalato ai visitatori provenienti da tutta la Toscana un’esperienza intensa, ricca di eventi di qualità, tra spettacoli di strada, sfilate, rievocazioni storico-teatrali e occasioni di convivialità nel segno dell'enogastronomia chiantigiana. Guidata dalla collaborazione artistica di Anna Brancaccio e Francesco Mattonai dell'associazione Tealtro, la festa medievale ha offerto un'importante occasione di rilancio e di promozione delle risorse storico-culturali del borgo. A dettare il successo dell'iniziativa è l’identità architettonica del Castello, con le sue magiche atmosfere ricreate dai vicoli, i borghi, le piazzette del 1200. Ma la formula che da sempre dà anima e cuore alla festa è il lavoro di squadra, aperto e inclusivo, dei tanti volontari che in particolar modo quest’anno si sono adoperati per il bene del paese, investendo sulle proprie abilità artigianali, la passione e la dedizione.

La riuscita della manifestazione è testimoniata da un'affluenza costante che ha preso parte alle performances, ha fatto acquisti tra i mercatini, ha apprezzato le aree dedicate ai giochi, alle arti e ai mestieri e ha degustato nei punti ristoro, sedendo ai banchetti in stile medioevale. L'evento ha fatto sfilare oltre 70 persone, coinvolgendo una parte in una rappresentazione teatrale e favorendo uno speciale incontro tra generazioni. La chiusura dell'edizione 2022 di “Memoriae et Historiae de' Semifonte” è stata affidata ad un coinvolgente spettacolo di fuoco, allestito nell'area della corte della Fattoria Pasolini dall'Onda Borghese. “Siamo molto contenti dell'esito della manifestazione - dichiara Anna Brancaccio - siamo ripartiti alla grande, nonostante l'assenza degli ultimi due anni per lo stop imposto dall'emergenza sanitaria, ringraziamo l'amministrazione comunale che crede fortemente in questo progetto che si nutre della memoria per dare profondità al futuro, gli artisti che hanno messo in campo le loro migliori esibizioni e le tante volontarie e volontari, le associazioni del territorio senza i quali la manifestazione non sarebbe possibile”.

Festa medievale (Fonte foto Comune di Barberino e Tavarnelle)

Festa medievale (Fonte foto Comune di Barberino e Tavarnelle)

14/09/2022 10:10
Comune di Barberino Tavarnelle

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V