MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Bagno a Ripoli
Bagno a Ripoli. Barriere architettoniche, altri 160mila euro in arrivo per rendere strade e marciapiedi sempre più accessibili

Primi interventi in prossimità delle scuole Redi e Granacci a Ponte a Niccheri e nel capoluogo, e nella frazione di Antella. “Presto una App per segnalare situazioni di criticità”. Il piano dell’amministrazione approvato all’unanimità da Consiglio comunale
Strade e marciapiedi sempre più accessibili a Bagno a Ripoli. La lotta alle barriere architettoniche prosegue e si aggiunge un nuovo tassello. L’amministrazione ha stanziato altri 160mila euro, i primi interventi partiranno in autunno e interesseranno la viabilità al servizio della scuola media Redi e della scuola media Granacci. Dopo Ponte a Niccheri e la frazione capoluogo (dove sono previsti interventi anche i via I Maggio e via Roma), toccherà a via Brigate Partigiane all’Antella, con la sistemazione dei marciapiedi.

“Il tema dell’accessibilità è prioritario e va concretizzato nei fatti – dichiarano il sindaco Francesco Casini e l’assessore ai lavori pubblici Francesco Pignotti -, eliminare le barriere architettoniche significa garantire a tutti i cittadini gli stessi diritti e le stesse opportunità. Il fatto che il nostro piano anti–barriere sia stato approvato all’unanimità da tutto il Consiglio comunale durante l’ultima seduta è una soddisfazione doppia. Il riconoscimento del lavoro svolto”.

Dal 2019 è il quarto pacchetto di risorse stanziate dall’amministrazione per interventi di abbattimento barriere architettoniche. “Siamo consapevoli che ne rimangono ancora più di quante ne abbiamo abbattute – proseguono sindaco e assessore -, ma è esattamente il motivo per non fermarsi e continuare passo dopo passo con questa strategia”.

In arrivo inoltre anche nuovi strumenti per combattere gli ostacoli. “A breve – anticipano Casini e Pignotti – metteremo a punto un metodo per segnalare con un clic le criticità. Con una App che consentirà a tutti, dal proprio smartphone, di indicare la presenza di ostacoli e di barriere che inseriremo nel piano di abbattimento”.
01/07/2022 13:07
Ufficio stampa Comune di Bagno a Ripoli

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V