MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Carabinieri, intensificati controlli a Castelfiorentino

In questi ultimi giorni, i Carabinieri della Compagnia di Empoli hanno intensificato i controlli nelle piazze del centro e nelle aree che insistono nei pressi della stazione ferroviaria ed all’interno della stessa stazione del Comune di Castelfiorentino, effettuando verifiche mirate a obiettivi sensibili, appositamente individuati al fine di prevenire e reprimere reati contro lo spaccio di sostanze stupefacenti e, in generale, violazioni delle norme inerenti all’ordine e alla sicurezza pubblica.
Gli uomini dell’Arma, comunque impegnati quotidianamente nel controllo di persone e veicoli nonché di luoghi abitualmente frequentati da soggetti pregiudicati o con precedenti di polizia, in particolar modo in questo periodo di riaperture dopo le restrizioni a seguito dell’emergenza da “Covid-19”, hanno predisposto numerosi servizi per assicurare un monitoraggio costante delle condizioni di sicurezza dei cittadini.
Nella giornata di ieri è stato effettuato il controllo di persone (a bordo di autoveicoli e a piedi) ed abituali luoghi di ritrovo di persone dedite allo spaccio di stupefacenti, impiegando complessivamente 12 militari, 5 mezzi e 1 unità Cinofila antidroga del Nucleo di Firenze che hanno effettuato posti di controllo e perquisizioni. Particolare attenzione è stata rivolta alla Piazza Gramsci, al parco di via Roosvelt ed alla stazione ferroviaria.
Durante il servizio:
sono state eseguite 14 perquisizioni;
sequestrati gr. 05 di hashish nei pressi del parco di via Roosvelt;
controllati alcuni locali del centro ed i relativi avventori;
deferito, in stato di libertà n giovane cittadino straniero che non ha ottemperato, senza giustificato motivo, all’ordine di esibizione di un documento valido per l’identificazione e del permesso di soggiorno o di altro documento attestante la regolare presenza sul territorio dello Stato.
06/06/2021 13:35
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V