MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Due arresti a Fucecchio

Nel pomeriggio di ieri 13 maggio, i Carabinieri della Stazione di Fucecchio hanno arrestato due georgiani di 35 e 36 anni, sui quali pendevano due ordini di esecuzione per la carcerazione, dovendo scontare condanne divenute esecutive.
A carico del 35enne la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze – Ufficio Esecuzioni Penali ha emesso nella giornata di ieri l’ordine di carcerazione per una condanna definitiva ad anni 4, mesi 5 e giorni 19 di reclusione più €560 di multa per reati contro il patrimonio, in particolar modo per plurimi furti in abitazioni nelle province di Firenze e Genova negli anni dal 2017 al 2019, commessi anche in Fucecchio e per i quali ha proceduto la locale Stazione CC ricostruendo dettagliatamente i fatti. Per il 36enne, invece, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pisa – Ufficio Esecuzioni Penali, già dal marzo scorso ha emesso l’ordine di carcerazione relativo ad una condanna definitiva di anni 2 più €400,00 di multa, per una rapina commessa in San Miniato (PI) il 12 dicembre del 2016, per la quale i Carabinieri di San Miniato e Fucecchio operarono in stretta sinergia individuando rapidamente il soggetto quale responsabile.
Per i due georgiani, essendo domiciliati da tempo a Fucecchio, era stata delegata la locale Stazione dei Carabinieri per il relativo rintraccio.
Mentre il 35enne, già sottoposto agli arresti domiciliari, era comunque più facile da rintracciare, diverso è stato per il 36enne, che dopo un periodo trascorso in Fucecchio, aveva riparato all’estero per sottrarsi alla cattura.
Proprio questa sua fuga all’estero aveva anche fatto instaurare presso la Procura della Repubblica di Firenze, su richiesta dei Carabinieri di Fucecchio, la procedura per richiedere l’emissione nei suoi confronti di un mandato d’arresto europeo.
I continui servizi svolti dalla locale Stazione, tuttavia, per il suo rintraccio, hanno consentito di appurare che proprio ieri i due, che sono legati da un rapporto di parentela, dovevano incontrarsi presso l’abitazione del 35enne, nei confronti del quale era appena stato emesso l’ordine di carcerazione.
I Carabinieri, avuta certezza della presenza di entrambi presso l’abitazione del congiunto, sono subito entrati in azione, arrestandoli e associandoli alla Casa Circondariale di Firenze “Sollicciano”
14/05/2021 16:17
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V