MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Prato
Sempre più vicina la realizzazione della superciclabile Prato-Firenze, la più grande della Toscana
Dopo il via libera del consiglio comunale di Prato, oggi l'approvazione in consiglio a Firenze
"Sarà l'infrastruttura per la mobilità dolce più importante della Toscana, un collegamento ciclabile che collegherà direttamente il Centro Pecci alla Stazione Leopolda di Firenze. La ciclovia è sempre più vicina dopo il via libera dei consigli comunali di Prato e Firenze". Il sindaco Matteo Biffoni è soddisfatto per il voto favorevole del Consiglio comunale di Firenze che segue quello già espresso lo scorso luglio dai consiglieri del Comune di Prato: "L'area metropolitana è di fatto un'unica realtà sul fronte degli spostamenti e questa infrastruttura potrà segnare una svolta nello scambio ferro-bici perché tocca le stazioni di Firenze, Prato e Vaiano", sottolinea Biffoni.

Su Prato il progetto è diviso in due lotti, il primo dei quali parte dalla passerella ciclopedonale sul Bisenzio nei pressi viale Marconi collegandosi alla zona industriale del Macrolotto2 e, essendo situato su aree a disposizione dell'amministrazione, è già stato affidato all'impresa vincitrice. Del secondo lotto invece, dal Macrolotto2 al Piazzale del Museo, è stato nel luglio scorso approvato in consiglio comunale il progetto definitivo, permettendo l'avvio del procedimento di esproprio e la programmazione dei relativi lavori per la prossima primavera.

“La ciclovia sarà illuminata, alberata e avrà due corsie, una per ogni senso di marcia – spiega l’assessore Flora Leoni –. Si attesterà ai piedi della passerella, progettata dall’architetto Maurice Nio che consentirà l’attraversamento della declassata in zona Pecci, collegando in maniera intermodale l’area del Macrolotto 2 col sistema di ciclabili di viale della Repubblica”.

Complessivamente il percorso individuato a livello regionale inizia appunto alla Stazione Leopolda di Firenze, attraversa i comuni della piana e si raccorda con il sistema delle ciclabili urbane attraverso la realizzanda ciclopista di viale della Repubblica fino alla stazione centrale e quindi al percorso ciclabile lungo il Bisenzio - con tappa stazione Porta al Serraglio - verso la Valbisenzio. Nel comune di Vaiano sono in corso i lavori del nuovo percorso ciclabile di collegamento con il nostro comune.

"Il solido rapporto tra Prato, Firenze e i Comuni della Piana è un valore aggiunto che questa infrastruttura rappresenta plasticamente", chiosa Biffoni.

Il progetto relativo all'area pratese prevede un importo complessivo pari a 1.771.000 euro ed è cofinanziato all'80% dalla Regione Toscana per 1.416.800 euro e al 20% dal Comune di Prato per 354.200 euro.
16/11/2020 17:18
Comune di Prato

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V